HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Pruzzo: "Roma, un terzino destro per completare"

19.08.2012 08:00 di Elena Rossin   articolo letto 9886 volte

Abbiamo intervistato in esclusiva Roberto Pruzzo, ex calciatore che ha giocato nella Roma dal 1978 all'88, attualmente collabora con lo staff tecnico e dirigenziale della P.g.s. Don Bosco Genzano di Roma ed è opinionista di Radio Radio. Con Pruzzo abbiamo parlato della sua ex squadra. I giocatori che sono stati presi l'anno scorso devono fare il salto di qualità. Destro meglio di Borini. Zeman una garanzia. La Roma può aspirare al terzo posto.

Che Roma ci si deve attendere?
"Una Roma sicuramente nuova, rinnovata a cominciare dall'allenatore e ha almeno cinque-sei giocatori nuovi e per questo c'è molta attesa. Secondo me le prospettive sono moto buone, perché insieme alla Juventus al momento è una delle poche squadre che si sono rafforzate. Aspettiamo con fiducia, dopo la grande delusione dell'anno scorso, di capire se questa squadra è in grado di dare delle soddisfazioni".

L'organico attuale è già completo o in quest'ultima parte di mercato la società dovrà prendere qualche giocatore per rendere ancora più competitiva la squadra?
"La Roma ha già fatto tanto e di più non credo che possa fare, se capiterà l'occasione di prendere un difensore bene, altrimenti così com'è va bene. L'anno scorso Cassetti e Burdisso mi sembravano affidabili, ma quest'anno non so chi giocherà, magari un terzino destro capace di giocare anche in mezzo".

Zeman ha gli uomini adatti in attacco per realizzare il suo gioco?
"Davanti la Roma sta bene, ha preso Destro che, secondo me, è meglio di Borini che è andato via. E può avere delle ambizioni per giocarsi addirittura il terzo posto, perché dopo le cessioni del Milan e gli sforzi dell'Inter mi sembra proprio che possa aspirare a questo traguardo".

Quindi i tifosi possono stare tranquilli quest'anno?
"Tranquilli insomma, Zeman dovrebbe essere il garante poi in campo, però, ci vanno i giocatori e soprattutto quei quattro-cinque comprati l'anno scorso devono fare il salto di qualità. Se Lamela giocherà come l'anno scorso, se Osvaldo segnerà poco e Bojan e Pjanic deludono allora la situazione si può complicare, ma io mi auguro di no".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mourinho ora traballa sul serio. Le ragioni di un addio quasi scontato Ora si mette male. Se la verve comunicativa di Josè Mourinho non è mai stata particolarmente apprezzata dalla stampa d’Oltre Manica, i risultati conseguiti dallo Special One, seppure a corrente alternata, avevano contribuito alla sua permanenza a lungo termine sulla cresta dell’onda...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->