Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

esclusivaRivoluzione VAR, Gotta: "Challenge, in NFL se sbagli è un rischio"

ESCLUSIVA TMW - Rivoluzione VAR, Gotta: "Challenge, in NFL se sbagli è un rischio"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 14 febbraio 2020 11:00Serie A
di Marco Conterio

La FIGC si prepara per rivoluzionare il VAR. In aggiunta, infatti, è stata proposta all'IFAB l'introduzione del challenge, ovvero la possibilità per le squadre di far revisionare una o più decisioni arbitrali per tempo. Una pratica consueta in altri sport, su tutti il Football Americano. La voce della NFL in Italia è quella del collega di DAZN, Roberto Gotta, scrittore e commentatore. Per Tuttomercatoweb.com racconta metodi e funzionamenti del challenge nel football. "Nella NFL ci sono per gli allenatori due possibilità di challenge, e la richiesta viene fatta lanciando in campo uno straccio rosso per richiamare l’attenzione degli arbitri prima che parta l’azione successiva".
Tecnicamente, come funziona?
"Per ogni challenge viene utilizzato un timeout tra quelli a disposizione della squadra: se il challenge dà ragione al coach il timeout rimane, altrimenti viene tolto ed è un danno che può essere anche grave, specialmente nelle partite incerte in cui uno stop al gioco può essere utile per rivedere le tattiche. In più, se un coach vince due challenge ha diritto ad averne un altro, ma non può mai averne altri due, per cui il massimo di challenge per squadre è tre".
Crede sia possibile esportare il sistema nel calcio?
"La difficoltà di esportazione nel calcio è legata a quanto scritto prima: nella NFL bisogna essere selettivi nel chiamare i challenge, perché avere torto vuol dire perdere uno o due timeout. Nel calcio non può esistere un contrappeso del genere e dunque andrebbe posto un limite tout court, per evitare perdite di tempo".

Primo piano
TMW News: Derby d'Italia, rischia Sarri. Lazio, possibile primato
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000