HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Robbiati: "Semplici, giusto rimanere, ma meritava il salto"

10.06.2019 17:23 di Lorenzo Marucci   articolo letto 3031 volte
© foto di Federico De Luca

La Spal va avanti con Leonardo Semplici. Il tecnico fiorentino ha prolungato il suo contratto con il club di Ferrara fino al 2021 e dopo due salvezze consecutive in A proverà a ripetersi e, se possibile, fare ancora meglio. Per Semplici si era ipotizzato anche il passaggio ad un'altra società, considerato che le richieste e le possibilità, dal Genoa alla Samp passando per il Sassuolo, non mancavano. "Alla fine però, a forza di aspettare, rischi di perdere la tua panchina e allora credo che abbia fatto bene a restare", dice a Tuttomercatoweb.com Anselmo Robbiati, che in carriera è stato allenato anche da Semplici al Figline. "Alla Spal ha sempre fatto benissimo e se continuerà ancora così' troverà certamrnte una panchina più importante".

Si meritava un salto già quest'anno...
"Sicuramente, magari una squadra come la Samp che ha ambizioni di entrare anche in Europa. Per una vera e prorpia big ci sarà certamente modo e tempo. Probabilmente comunque alla Spal gli avranno regalato le garanzie necessarie per poter arrivare ad una salvezza ancora più tranquilla. Magari potrà giocarsi qualcosa in più. Certo, se poi cedono Lazzari e Petagna saranno perdite pesanti che dovranno essere rimpiazzate bene".

Da ex viola due parole sul nuovo corso della Fiorentina di Commisso...
"Ha riportato l'entusiasmo che a Firenze mancava da tempo. C'è voglia di ripartire, ora vediamo come verrà sviluppato il progetto".

Giusto pensare di riconfermare Montella?
"Credo che debba dipendere dal ds che verrà scelto. Ogni direttore ha la sua preferenza e non vorrei che si decidesse l'allenatore prima del ds. Se poi il tecnico non è linea col ds può essere un problema"

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Pastorello: "Lukaku? L'Inter ci sta provando seriamente" Blitz di mercato quest'oggi nella sede dell'Inter, con l'agente Federico Pastorello che all'uscita degli uffici del club nerazzurro si è fermato a parlare brevemente con i cronisti: "Abbiamo parlato di Vergani, era la situazione più urgente. Lukaku? È un sogno e come tale è difficile...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510