HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Europa League, la coppa degli italiani: con il Napoli a rischio

08.12.2017 06:45 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 5789 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Non sarà un'urna benevola per Maurizio Sarri. Perché tutti gli incroci che il Napoli potrà trovare in Europa League portano a un sedicesimo che assomiglia più a una partita del girone di Champions che non a una coppa con moltissime società dell'est europeo. Chiaramente ci saranno pure loro, come Dinamo Kiev, Zenit San Pietroburgo o Lokomotiv Mosca, ma le possibili alternative sono davvero tutt'altro che semplici. Iniziando dall'Athletic di Bilbao, squadra per cui ci sarebbe un conto in sospeso dal preliminare di Champions del 2014, quando Aritz Aduriz e compagni estromettero Higuain e Benitez. Era un altro Napoli, probabilmente anche un altro Athletic, ma non così rivoluzionato come ci si può pensare. Non solo, il Villarreal potrebbe essere un'avversaria, l'Arsenal forse la più complicata, poche le possibilità per un sorteggio morbido. Forse il Salisburgo, anche se è da vedere, poi Braga o Viktoria Plzen: la speranza è prendere, probabilmente, i cechi, più semplici sulla carta rispetto alle altre. Meglio, invece, evitare l'Atletico Madrid, ma anche il Lipsia.

Invece Milan, Lazio e Atalanta rischiano voli ad Astana o a Mosca, passando per Bucarest, Ludogorets, Belgrado - sia per Partizan che per Stella Rossa - oppure Marsiglia. Ovviamente la missione è quella di evitare, come la peste, il Borussia Dortmund, vera e propria mina vagante del torneo per quanto riguarda le prime classificate. Anche se Bosz, in questo momento, vorrebbero forse affrontarlo tutti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Marchetti “L’Ascoli è forte, ha voglia di riscatto. Sarà una partita difficile, importante. Dare continuità ci proietterebbe in alto, vogliamo fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti, in vista della partita contro l’Ascoli. Mercato: che farete a gennaio? “Questa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->