HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Ferrero: "Vialli dia il giusto valore alla Samp. Dispiace per gli insulti"

25.08.2019 19:04 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 11809 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

L'attuale presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha parlato così a Sky Sport dell'estenuante trattativa per la cessione del club blucerchiato al gruppo di Gianluca Vialli: "Non vedo l'ora che questa telenovela finisca perché, in un modo o nell'altro, se non siamo d'accordo sul prezzo questa operazione non si farà. Vorrà dire che i suoi investitori non amano la Sampdoria, oppure vogliono fare gli affari. Gli affari nel calcio non si fanno mai".

Come ha vissuto le critiche dei tifosi in questi giorni?
"Sarei molto felice se Vialli decidesse di parlare con gli investitori al suo fianco per dare il giusto valore alla Samp. Valore che non ho mai aumentato, anzi, l'ho diminuito considerando il nome di Vialli e gli insulti che ho preso dai tifosi. Se i tifosi mi insultano vuol dire che mi vogliono bene. Però dico loro di avere un po' di decoro e amor proprio. Mi è dispiaciuto essere insultato davanti a un bambino di sei anni. Quello non è sport, non è passione, non è il tifoso della Sampdoria. Il tifoso tifa, se avessi sbagliato qualcosa sul campo avrebbero tutte le ragioni. La squadra ha fatto sempre bene, abbiamo vinto nove derby. Cosa vogliono da un presidente".

Cosa pensa di Vialli?
"Ben venga Vialli, ma quel comunicato non ha alcuna validità. Ci dobbiamo incontrare e dobbiamo mettere a posto il valore della Sampdoria. Se non c'è quel valore, i tifosi possono anche insultarmi".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Lazaar “Nella vita bisogna fare delle scelte, quelle giuste”. Idee chiare, tanta voglia di far bene e tornare alla ribalta. Achraf Lazaar sa quello che vuole e ha scelto Cosenza per rimettersi in discussione. L’esterno marocchino si racconta a TuttoMercatoWeb. Lazaar, dal campionato inglese...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510