HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

Finali d'Europa: la Francia non segna dal 1996, 12 su 14 perse

16.05.2018 23:20 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 6099 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

C'è chi sta peggio delle italiane, in Europa, nelle finali. Se una squadra del Belpaese non vince la Champions dal 2010 e la UEFA/Europa League dal 1999, la Francia non segna dalla finale del 1996 - Daniel Dutuel in Bordeaux-Bayern Monaco - e non ne vince una dallo stesso anno, quando Bruno N'Gotty, in Coppa delle Coppe, non siglò, con una punizione deviata, il gol della vittoria contro il Rapid Vienna.

Di più, la Francia su quattordici finali ne ha perse dodici, con il Milan sempre protagonista, in qualche modo. N'Gotty finì poi ai rossoneri, dopo avere vinto la Coppa delle Coppe, pur non facendo proprio benissimo, per usare un eufemismo. L'altra finale è quella storica, Milan-Olympique Marsiglia, con il gol di Basile Boli a solcare la differenza con la squadra rossonera.

Insomma, non è un bel momento per le squadre francesi, che vedranno solamente tre compagini in Champions nella prossima edizione. Meglio per l'Atletico che, oltre ad alzare il trofeo, eviterà le big - finendo nell'urna 1 della Champions - nei gironi della massima competizione continentale, mentre l'anno scorso era in seconda, con il Chelsea campione d'Inghilterra in prima.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Top e Flop 20 di B. Diamanti riposa, ma resta al comando Serie B arrivata al 20° turno. Da questo momento fino alla 30 giornata verranno considerati solamente i giocatori a voto in almeno 15 occasioni. Classifica di rendimento che cambia, quindi, togliendo momentaneamente dalla corsa Ernesto Torregrossa. Resta quindi Alfredo Donnarumma...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510