Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina, Iachini: "Dovevamo chiuderla prima. Felice per i ragazzi, i tifosi e la società"

Fiorentina, Iachini: "Dovevamo chiuderla prima. Felice per i ragazzi, i tifosi e la società"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini
domenica 05 luglio 2020 23:57Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Il tecnico della Fiorentina Beppe Iachini ha così parlato in conferenza stampa al termine del match vinto contro il Parma questa sera: "E' un risultato importante, sono contento per i ragazzi, per i tifosi e per la società. E' importante perché l'abbiamo rincorso nelle ultime giornate, ma ci era sempre mancato qualcosa. Anche oggi abbiamo avuto quattro o cinque palle gol per chiudere la partita: creiamo tanto ma non riusciamo a concretizzare. Anche oggi dovevamo essere più bravi e chiudere la gara prima, senza soffrire fino alla fine".

Qual è lo stato di forma della rosa? Abbiamo visto diverse esclusioni.
"Abbiamo dovuto valutare diverse cose prima del match, veniamo da quattro partite in dieci giorni, ci può stare che i ragazzi inizino ad accusare un po' di fatica, quindi abbiamo fatto scelte differenti, consapevoli di poter contare sull'intero gruppo". 

Prima della pausa era un'altra Fiorentina quella di Iachini.
"Prima del lockdown avevamo fatto un percorso importante, eravamo una squadra organizzata capace di creare tanto. Ovviamente quando stai fermo due mesi e mezzo non sai mai come ritrovi la squadra. Siamo ripartiti per fare punti ma non siamo riusciti a concretizzare subito. E' ovvio che dopo tre mesi di sosta vanno messi in conto degli infortuni e degli errori. Errori che possono essere dettati anche dall'avversario, e che magari in una stagione normale non si farebbero".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000