HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

Fiorentina, Pioli: "Più fiducia per Simeone. Bravo Mirallas, ci può aiutare"

16.12.2018 17:39 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 2512 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, ha così commentato a Sky Sport il ritorno alla vittoria dei viola contro l'Empoli: "Per Simeone il gol è importante: gli dà autostima, fiducia. Capitano i periodi difficili, ora ne sta uscendo. Chiaramente preferisco altri tipi di esultanza ma contava vincere la partita. L'abbiamo fatto con determinazione, sacrificio e qualità. Non eravamo liberi di testa ma è anche giusto così. Tra un po' di tempo ci sarà una crescita importante: la squadra più giovane d'Europa deve affrontare queste difficoltà per diventare più forte. L'abbiamo fatto spesso ma oggi ci abbiamo messo qualcosa in più. Se abbiamo segnato sei gol nelle ultime due partite significa che c'è qualità. Ci manca la vittoria in trasferta: dobbiamo provarci già dalla prossima con il Milan, anche se sarà difficilissimo. A inizio partita non c'era spensieratezza, la giocata facile. Poi la partita l'abbiamo fatta noi, dopo che ci siamo sbloccati. Mirallas? Ha giocato bene, giusto sottolineare le sue prestazioni. Può fare l'attaccante esterno o la seconda punta, calcia bene con tutti e due i piedi. Può darci una mano negli ultimi metri, dove soffriamo di più. I gol gli daranno entusiasmo e voglia per giocare con la stessa efficacia. Modulo di oggi? Volevamo costruire con tre difensori, due centrocampisti e avere cinque offensivi in modo da fare la partita. Mirallas aveva libertà di muoversi e ci ha dato tante soluzioni. Bravo lui a sfruttare le occasioni giuste. Parole di Eysseric? Quando qualcuno parla con rispetto non ci sono problemi. Non è scontento di essere alla Fiorentina ma se gioca poco può prendere in considerazione altre soluzioni. Non ha mancato di rispetto a me o a nessuno, lui si allena sempre bene ma non so le scelte di mercato di gennaio. Si chiama mercato di riparazione e se ci sarà questa possibilità la società si farà trovare pronta".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Il punto sulla A femminile - Sale l'attesa per la sfida Scudetto dell'Allianz In attesa del big-match dell’Allianz Arena di Torino di domenica Juventus e Fiorentina continuano la loro marcia appaiate in testa alla classifica, con appena un punto di distacco a dividerle, così come il Milan resta sulle tracce del secondo posto (che vale l’accesso alla prossima...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510