HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Fiorentina, Pradè sogna Tonali. Il guaio è che l'ha visto anche Leonardo

12.07.2019 08:15 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 13917 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

C'è una sensazione piuttosto impellente che si respira quando ci si addentra nel calciomercato della Fiorentina, ancor più della necessità - per il momento però solo relegata ad umore di piazza - di vedere volti nuovi in squadra, ed è quella di vederli nella casella di regista di centrocampo. Uno, in particolare, deve essere quello cui l'allenatore Montella sa di potersi affidare, in modo da consegnargli le chiavi del centrocampo. Passato Bennacer, sempre più spedito in direzione Milan, al vaglio c'è un wonderkid che regalerebbe un sapore di sogno, ed è Sandro Tonali. Classe 2000, salito alla ribalta da titolare, nello scorso campionato di Serie B con la maglia del Brescia promosso, dopo aver già giocato una parte della stagione precedente. Un piede morbido, la visione dei veterani, ed una postura a-la-Pirlo sui calci piazzati che non può che evocare dolci memorie, calcisticamente parlando. L'impronta del predestinato c'è, e per pensare di portarlo via dalle Rondinelle, che si riaffacciano alla Serie A, serviranno tanti soldi oltre a delle garanzie tecniche che forse già oggi sono tra le migliori sulla piazza, vista la fase di rifondazione e la dichiarata volontà di puntare su giovani italiani. Quelli che non mancano a Parigi, dove sulla poltrona di direttore sportivo è tornato Leonardo, uno che di calcio italiano ne mastica eccome e che costituisce ad oggi il principale pericolo per i sogni di Firenze e dintorni. Una vicenda che rievoca le attenzioni posate dallo stesso dirigente ai tempi del suo primo corso viola nei confronti di un altro regista affermatosi giovanissimo come Marco Verratti, poi finito - guarda caso - al PSG. Visto che una competizione si rivelerebbe impari, la nuova squadra mercato della Fiorentina (che ha in Pradè la punta di una nuova articolata organizzazione) sa che, date le tante sirene accese anche per quanto riguarda la sola Serie A, ha bisogno comunque di cercare alternative. costo di svegliarsi dalla culla dei sogni.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Classifiche a confronto: Dea a +11, -10 Samp! Juve e Napoli: -2 Classifiche a confronto dopo otto giornate di Serie A. Rispetto alla passata stagione, le prime due dell'ultimo campionato Juventus e Napoli hanno due punti i meno. Situazione opposta per le due squadre milanesi: il Milan ha cinque punti in meno, l'Inter cinque punti in più. Nonostante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510