Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina, prima del mercato l'allenatore. Iachini in standby, la lista di papabili si accorcia

Fiorentina, prima del mercato l'allenatore. Iachini in standby, la lista di papabili si accorciaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 24 luglio 2020 08:15Serie A
di Dimitri Conti

La Fiorentina vuole dare continuità al suo momento da imbattuta anche all'Olimpico, dopo aver salvato la pelle a San Siro, ma in questi giorni, più che il finale di una stagione che ha avuto e avrà comunque vada poco da raccontare, tengono banco soprattutto questioni legate a doppio filo al futuro - sia in campo che fuori - su tutte quella della panchina.

Chi allenerà i viola nella prossima stagione? Beppe Iachini ha portato la barca in salvo, come da richiesta di Commisso: non è la prima scelta del presidente, e lo sa, ma è anche conscio del buon lavoro fatto, ed ha già incassato parole al miele da parte della dirigenza prima, e dello stesso Commisso poi. Sa anche che, senza nomi all'altezza e con poco tempo davanti (oltre a un anno di contratto in essere) una riconferma non è del tutto impossibile. Aggiungiamoci poi che la lista di papabili, va accorciandosi: l'idea di Daniele De Rossi, nell'aria da un po', si scontra con la realtà del patentino che non c'è, e delle deroghe che non sembrano voler arrivare. Piaceva anche Ivan Juric, ma il croato ha appena rinnovato il suo contratto con il Verona. Di nomi nostrani ci sono anche quelli di Eusebio Di Francesco, Marco Giampaolo - quest'ultimo però non trova grandi riscontri ad oggi - o Walter Mazzarri, ma più di tutti, a suggestionare l'animo dei fiorentini, è il nome di Luciano Spalletti. Uno che a Firenze rischia di saper scatenare chimiche devastanti, ma che ha anche un anno di contratto residuo, e ben pagato, con l'Inter e bisogno di garanzie tecniche sul piatto. Per questo, rischia di rimanere un sogno. Percorrendo piste estere, niente più Unai Emery, accasatosi ufficialmente al Villarreal, e probabilmente neanche Laurent Blanc, accostato in queste ore a lidi dorati quali Barcellona, seppure alcuni addetti ai lavori riferiscano che sia proprio fuori dai confini che serva guardare per trovare il volto del nuovo tecnico. Verità presunte o effettive che siano, per il momento in panchina c'è soltanto Iachini, ed è atteso dalla sfida con la Roma, prima del finale con Bologna e SPAL. Chissà che un super finale non possa convincere definitivamente Commisso?

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000