Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina, rivelazione Montiel: ora può passare da sorpresa ad arma per il tridente

Fiorentina, rivelazione Montiel: ora può passare da sorpresa ad arma per il tridente
© foto di Federico De Luca
venerdì 27 novembre 2020 08:15Serie A
di Dimitri Conti

Nel giorno che purtroppo passerà alla storia come quello in cui il mondo ha perso il massimo profeta del calcio Diego Armando Maradona, in casa Fiorentina c'è stata l'occasione per assistere ad una piccola favola. Quella di Tofol Montiel, piccolo esterno spagnolo fin qui quasi mai visto, e che l'altro ieri ha invece deciso il passaggio del turno di Coppa Italia in favore dei suoi. Buttato dentro da Prandelli a dieci minuti dalla fine dei supplementari, quella del maiorchino classe 2000 si è rivelata un'intuizione vincente, certificata dal mancino angolato che ha trafitto Musso. Adesso per lui potrebbero aprirsi le porte della grande occasione, vista la presenza quantitativamente scarsa di esterni offensivi in rosa. Vero, ancora manca Callejon all'appello, ma se contro il Benevento è toccato a Kouame fare l'ala destra, un ruolo che è sembrato interpretare male, e con un Ribery le cui condizioni fisiche lasciano ancora con il fiato sospeso, per lui non è una bestemmia provare a fare un pensierino. D'altronde, poi, la Fiorentina del Prandelli 2.0 sembra davvero un cantiere a cielo aperto, e lo dimostrano i subentri di Saponara o l'aver tolto la naftalina anche a Eysseric, e chiunque può permettersi di ambire ad essere protagonista di una ripresa che molti sperano. Che possa candidarsi a qualcosa di più già col Milan? Prandelli alla Dacia Arena ha intrapreso la strada del 4-3-1-2, ma i suoi riferimenti imprescindibili sono 4-3-3 e il 4-2-3-1, moduli che hanno bisogno di esterni. Quelli che ad oggi non ci sono, numericamente, in rosa e che autorizzano Montiel a sognare in grande. Almeno fino a gennaio.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000