HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato di Serie A in chiusura: qual è il vostro flop tra le big?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

Fiorentina, Salica: "Tutta Italia ha visto cosa è successo con la Juve"

15.02.2018 14:00 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 2804 volte
© foto di Federico De Luca

Ai microfoni dell'emittente televisiva Italia 7, il vicepresidente della Fiorentina Gino Salica parla così del rigore di venerdì scorso, nella gara contro la Juventus, annullato dal VAR dopo una lunga attesa: "E' inaccettabile che soltanto ad alcune squadre sia consentito protestare in quel modo. Parliamo ogni giorno della mancanza di credibilità del calcio italiano, della mancata qualificazione ai Mondiali, dei commissariamenti di Lega e FIGC e se ci mettiamo anche questi episodi, la vedo veramente dura. Tutta l'Italia ha visto quello che è successo. Noi della Fiorentina ci siamo chiesti: perché glielo permettono? Di questo abbiamo discusso a lungo tra di noi e probabilmente ci avrebbe fatto comodo fare la voce grossa e stigmatizzare l'episodio. Ci abbiamo riflettuto e abbiamo deciso di seguire un'altra linea. Forse i tifosi avranno di nuovo la percezione che siamo una società assente, che cura poco le cose. Invece abbiamo preferito intervenire in modo diverso. Stiamo studiando un'operazione per portare ai livelli giusti quello che è un disagio profondo. Cercheremo di fare chiarezza anche con le altre società in merito e nel corso delle telefonate che abbiamo fatto in questi giorni devo dire che abbiamo trovato appoggio da parte di tutti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW - Laxalt-Milan, fumata bianca: visite domani Diego Laxalt diventerà a breve un nuovo giocatore del Milan. I rossoneri hanno trovato l'accordo a 14 milioni di euro - più 4 di bonus - venendo incontro alle richieste del Genoa. Domani ci saranno le visite mediche, l'uruguagio arriverà in serata a Milano.
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy