HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Fiorentina, Sottil: "Il club vuole che resti, io sto benissimo a Firenze"

17.10.2019 22:30 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 1656 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Lunga intervista a Riccardo Sottil, talento di casa Fiorentina, con il portale ViolaNews. "Sono molto soddisfatto di questo inizio di stagione -ha detto l'esterno d'attacco, sono arrivati dei risultati importanti e vogliamo continuare su questa scia. La classifica? L'Europa fa gola e nella testa è normale che speri di concludere in quelle posizioni, ce la metteremo tutta fino all’ultima giornata".
Sul modulo "Per un esterno offensivo nel 3-5-2 il ruolo è un po’ diverso. Io cerco di mettere in difficoltà il mister a prescindere dal modulo".
Sul futuro "La società voleva e vuole che io resti qua a lungo, mi vuole proiettare in questo palcoscenico importante della Serie A. Per me che sono cresciuto nel settore giovanile è ancora più motivo di orgoglio giocare nella Fiorentina, sono arrivato negli Allievi e Firenze è casa mia. Qui sto benissimo e il mio obiettivo è stare qui e cercare di giocare il più possibile"
Su Tonali "Sandro è un giocatore forte e con grande prospettiva nel campionato italiano. Se mi ha chiesto qualcosa di Firenze? Sinceramente no, è un ragazzo molto tranquillo e concentrato sul campo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Fiorentina, Bucchioni: “Zaniolo, la doppietta che fa rabbia, e Corvino...” Ieri sera la vittoria della Nazionale ha fatto salire la rabbia ai fiorentina nel vedere giocare Zaniolo. Prima doppietta in azzurro a vent’anni con una personalità debordante. Pensate lui e Chiesa compagni in viola. E pensate ancora più fortemente che nell’estate di tre anni fa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510