HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Fiorentina, un giorno (in più) di quiete prima della tempesta più attesa

31.05.2019 08:15 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 2558 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

In origine sarebbe dovuto essere oggi, il CdA della Fiorentina. Un consiglio d'amministrazione straordinario convocato tramite poche stringate righe che - si è detto in queste ore - potrebbe davvero portare alla conclusione dell'era Della Valle, oggi ai titoli di coda ma sportivamente già in evidente declino da almeno un paio di stagioni. Invece ieri è arrivato un altro comunicato, ancora molto sbrigativo, che informava di un rinvio a sabato, domani. La proposta più chiacchierata, con ogni probabilità il principale tema di discussione nel dibattito, è ormai da quasi una settimana a questa parte quella dietro cui si celerebbe il magnate italo-americano delle comunicazioni, Rocco Commisso, ma - riferiscono alcune fonti - sembrerebbe non essere l'unica sul piatto. I Della Valle infatti sarebbero ben felici, dalla loro, qualora riuscissero a far partire un'asta, che a quel punto potrebbe veder coinvolti altri soggetti da tempo legati alla Viola, quali l'imprenditore argentino Eduardo Eurnekian, legato con la città di Firenze anche da affari relativi all'aeroporto, o il fondo qatariota QSI, che in cima fa capo niente meno che all'emiro Al-Khelaifi, ricchissimo proprietario del PSG. Le suggestioni, insomma, non mancano e non è da scartare, in ultima istanza, neppure quella che veda i Della Valle ancora momentaneamente al timone, pur con risibili cambi in società, anche se questo scenario pare ad oggi minoritario. L'unica cosa più che certa è che ogni altro discorso, mercato compreso, può praticamente ritenersi congelato finché non saranno chiari gli esiti della riunione. Di fatto un giorno di quiete quasi surreale, prima della tempesta. Paradossalmente però sarà anche l'evento più atteso dall'ambiente e dalla piazza: una scossa, per uscire da una situazione troppo piatta per essere vera. E duratura.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Rastelli “L’Inter sta andando oltre ogni aspettativa. Conte riesce a trarre il meglio dai suoi uomini, sta riuscendo a gestire alla grande il gruppo”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore di - tra le altre - Cagliari e Cremonese, Massimo Rastelli. Peccato per Barella... “Era nel suo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510