HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

FOCUS TMW - Europa League, gruppo E: Atalanta tra due fuochi

14.09.2017 10:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 7357 volte
Fonte: grafica Wyscout
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il ritorno dell'Atalanta in Europa, dalla quale mancava dall'edizione 1990/91, non è propriamente morbido. L'urna di Montecarlo ha sorteggiato gli orobici nello stesso raggruppamento di Everton e Lione, con in più il problema stadio: i nerazzurri dovranno giocare le partite interne a Reggio Emilia. Inglesi e francesi in questo momento si equivalgono con l'OL fin qui protagonista in patria di un calcio divertente, con un Nabil Fekir ritornato ad altissimi livelli e i nuovi acquisti Traoré e Mariano Diaz già perfettamente integrati. L'Everton sulla carta ha la squadra più forte ed è stato protagonista di un mercato importante, che ha portato in dote gente come Sigurdsson, Sandro Ramirez, Klaassen e soprattutto il ritorno del figliol prodigo Wayne Rooney. È soprattutto da lui che ci si aspetta il salto di qualità in Europa. Per l'Apollon Limassol sarà l'occasione di fare grandi incassi, anche perché difficilmente ci si potrà aspettare qualcosa in campo.

Prima giornata (14 settembre)
ATALANTA-EVERTON
APOLLON-LIONE

Seconda giornata (28 settembre)
LIONE-ATALANTA
EVERTON-APOLLON

Terza giornata (19 ottobre)
EVERTON-LIONE
ATALANTA-APOLLON

Quarta giornata (2 novembre)
LIONE-EVERTON
APOLLON-ATALANTA

Quinta giornata (23 novembre)
EVERTON-ATALANTA
LIONE-APOLLON

Sesta giornata (7 dicembre)
ATALANTA-LIONE
APOLLON-EVERTON

PERCENTUALI QUALIFICAZIONE
EVERTON 75%
LIONE 75%
ATALANTA 49%
APOLLON 1%

Gruppo E
 
Gruppo E
 
Gruppo E
 
Gruppo E
 

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

16 luglio 1950, il Maracanazo fa cadere nella disperazione il Brasile Il 16 luglio 1950 è una data che entra nella storia dei Mondiali: al Maracanã di Rio de Janeiro va in scena la partita conclusiva dei Mondiali con Brasile-Uruguay. Non è una vera e propria finale poiché si decide in quell'edizione di decretare il vincitore attraverso un girone all'italiana....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy