HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

FOCUS TMW - Serie A, 11 cambi di allenatore nelle prime 28 giornate

20.03.2019 13:21 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 5065 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sono undici gli esoneri decisi dai presidenti di Serie A nelle prime 28 giornate del campionato 2018/19. Protagoniste indiscusse quattro squadre, si tratta di Chievo, Empoli, Genoa e Udinese che hanno cambiato guida tecnica in corso d'opera per due volte e sono adesso al terzo allenatore.
Tra le big, spicca la decisione della Roma di silurare Eusebio Di Francesco dopo l'eliminazione dalla Champions League per affidare la panchina fino a fine stagione a Claudio Ranieri. Hanno cambiato anche Bologna e Frosinone. Di seguito il dato.

La situazione degli allenatori di Serie A

Atalanta: Gian Piero Gasperini
Bologna: Filippo Inzaghi (1ª-21ª); Sinisa Mihajlovic (22ª-)
Cagliari: Rolando Maran
ChievoVerona: Lorenzo D'Anna (1ª-8ª); Gian Piero Ventura (9ª-12ª); Domenico Di Carlo (13ª-)
Empoli: Aurelio Andreazzoli (1ª-11ª); Giuseppe Iachini (12ª-27ª), Aurelio Andreazzoli (28ª-)
Frosinone: Moreno Longo (1ª-16ª); Marco Baroni (17ª-)
Fiorentina: Stefano Pioli
Genoa: Davide Ballardini (1ª-8ª); Ivan Jurić (9ª-14ª); Cesare Prandelli (15ª-)
Inter: Luciano Spalletti
Juventus: Massimiliano Allegri
Lazio: Simone Inzaghi
Milan: Gennaro Gattuso
Napoli: Carlo Ancelotti
Parma: Roberto D'Aversa
Roma: Eusebio Di Francesco (1ª-26ª), Claudio Ranieri (27ª-)
Sampdoria: Marco Giampaolo
Sassuolo: Roberto De Zerbi
SPAL: Leonardo Semplici
Torino: Walter Mazzarri
Udinese: Julio Velázquez (1ª-12ª); Davide Nicola (13ª-28ª); Igor Tudor (29ª-)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Acquafresca “Ho avuto una possibilità importante in Arabia Saudita poi per via delle tempistiche e della complessità dei visti non se n’è fatto più nulla, ho preferito rimanere in Italia”. A TuttoMercatoWeb parla Robert Acquafresca. L’ex attaccante del Cagliari, fresco di addio al Sion, scalpita...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510