HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

FOCUS TMW - SPAL, Vetroresina pareggia i conti. Utile dopo negativo del 2017

20.11.2019 17:15 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 3994 volte
Mattioli con Colombarini
Mattioli con Colombarini

La SPAL cambia marcia e raddoppia i propri ricavi, da 26 milioni del 2017 ai 58 del 2018. Una motivazione semplice e data dal primo anno - solare - completamente giocato in Serie A. Il risultato è imponente soprattutto pensando al bilancio 2015, quando la SPAL aveva un valore di produzione di 2,8 milioni. Venti volte tanto. L'utile alla fine è di 1 milione 230 mila euro.

I DIRITTI TELEVISIVI - Inutile dire chi fa da padrone nella voce ricavi. Sono le tv con 35,4 milioni di euro rispetto ai 14,9 - dovuti alla mezza stagione nel massimo campionato - della stagione prima. Sforata quindi la consueta soglia psicologica del 60% che rende, di fatto, la SPAL legata a doppio filo alla permanenza in Serie A per la questione televisione.

I COSTI - In parallelo ai ricavi, pure le uscite arrivano molto vicine ai ricavi, per 56,4 milioni di euro. Anche qui del doppio, con il personale che costa 32,4 milioni. Nei costi del precedente esercizio (il 2017) c'era pure l'una tantum per la promozione in Serie A.

SEMPRE VETRORESINA - Come un anno prima, è la proprietà del presidente a garantire la continuità aziendale. La SPAL e come il Sassuolo e Colombarini immette - sotto livello di sponsor e riserve straordinarie - per 8,4 milioni di euro che hanno dato il sostanziale pareggio. "Chi metterà i soldi? Colombarini", la frase che suonava un anno fa. Ampiamente famigliare anche ora: nel 2019 sarà conteggiata la cessione di Lazzari che, probabilmente, potrebbe fare quadrare i conti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Le pagelle dell'Inter - Brozovic illumina, Lukaku-Lautaro, pomeriggio no LECCE-INTER 1-1 - 72' Bastoni, 77' Mancosu Handanovic 6 - Poco impegnato, non può nulla sulla conclusione da due passi di Mancosu. Godin 6 - Si rivede titolare ed è un valore aggiunto anche in fase di costruzione. Efficace nelle chiusure, rude quanto basta. (Dal 68' Bastoni 6.5...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510