HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Stelle di Natale AIL 2018
SONDAGGIO
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

La Giovane Italia
Serie A

Frosinone, Longo: "Gara proibitiva, ma cresciamo"

08.12.2018 17:30 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 1928 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Moreno Longo, allenatore del Frosinone, dopo la sconfitta col Napoli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Quando perdi con questo passivo pensi all'atteggiamento. Invece avevamo approcciata alla gara correttamente. Il Napoli ha sfruttato le uniche due occasioni che ha gli abbiamo concesso. Poi è ovvio che quando vai sotto contro una squadra di questa caratura devi concedere spazi e rischi di prendere l'imbarcata. Non è una questione di atteggiamento, ma di dettagli. Per fare risultato in questi match devi essere praticamente perfetto".

Su Pinamonti: "Avrà opportunità anche in casa e in un altro tipo di partite. Dobbiamo guardare anche all'equilibrio, che è stato trovato con il 3-4-2-1. Far coesistere lui e Ciofani è difficile, sono due attaccanti simili e di conseguenza sappiamo anche quando è importante per noi Ciofani, che da quando è rientrato ci ha permesso di fare la nostra positiva. Pinamonti sarà in ballottaggio con Ciofani, quando è subentrato ha fatto molto bene e tanti gol".

Finora è soddisfatto? "C'è da fare un'analisi un po' più ampia, a 360 gradi. Dire di essere soddisfatti con questa classifica può essere un'eresia. Ma in questo c'è da analizzare l'impatto sulla categoria. Nelle ultime gare abbiamo una media di un punto a partita, in media salvezza. Sappiamo che non basta, ma non era scontato fare questa striscia. Ora abbiamo un calendario un po' più semplice e quindi dobbiamo guardare con positività. Abbiamo grande autostima, perché abbiamo dimostrato di aver superato l'empasse iniziale. Tolto la gara di oggi, che per noi era proibitiva".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Superclasico, c’è lo juventino Bentancur: "Non potevo perderlo" Presente al Santiago Bernabeu per il Superclasico, Rodrigo Bentancur ha rilasciato anche qualche breve dichiarazione alla stampa: “Non me lo volevo perdere, non potevo non venire qui per vedere i miei compagni. Avrei voluto che questa gara si fosse giocata in Argentina, sarebbe stato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->