Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Gasperini non vuol parlare di Scudetto. E contro la Lazio spazio alla vecchia Atalanta

Gasperini non vuol parlare di Scudetto. E contro la Lazio spazio alla vecchia AtalantaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 29 settembre 2020 17:00Serie A
di Simone Bernabei

Gian Piero Gasperini è pronto per sfidare la Lazio, ovvero la squadra che lo scorso anno proprio insieme all'Atalanta ha cercato di inserirsi, riuscendoci quasi, nel duello scudetto fra Inter e Juventus. Una parola, Scudetto, che Gasperini non vuol però neanche nominare, come confessato in conferenza stampa: "Ad oggi solo Juve e Inter possono parlare giustamente di Scudetto, forse il Napoli". Tradotto, non può farlo l'Atalanta, ma neppure la Lazio. Due squadre che comunque nel recente passato si erano spinte molto in su, forse anche oltre le proprie aspettative. E che proprio per questo, questione Scudetto a parte, domani daranno vita ad una "partita di cartello".

Da Zingonia Gasperini ha dato titoli e spunti. Come quello relativo alle 5 sostituzioni, presenti anche in questo campionato. Gasp non ha cambiato idea e "non le ama molto", anche se ha confermato come l'ampia possibilità di cambiare i titolari abbia effettivamente agevolato il suo lavoro nei mesi scorsi. Poi, inevitabilmente, c'è stato spazio anche per i singoli e i probabili undici che scenderanno in campo dall'inizio: "La squadra è quella che ha finito lo scorso anno, speriamo dopo la sosta di recuperare alcuni elementi". Un'affermazione che lascia poco spazio ad interpretazioni di formazione, anche considerando che "Mojica e Lammers possono fare qualche spezzone, Miranchuk recupererà dopo la sosta, Piccini fa differenziato da 3-4 settimane e Romero è pronto ma difficilmente partirà titolare".

CLICCA QUI per la conferenza stampa integrale di Gian Piero Gasperini

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000