Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Genoa, Pjaca: "Se esulterei contro la Juve? È stata la mia prima squadra all'estero, non so"

Genoa, Pjaca: "Se esulterei contro la Juve? È stata la mia prima squadra all'estero, non so"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca 2020
sabato 12 dicembre 2020 21:45Serie A
di Ivan Cardia

Sfida al passato per Marko Pjaca, attaccante del Genoa che domani affronterà la Juventus: “Col Barcellona - dice a Sky il croato - hanno fatto una grande partita, dimostrando quanto sono forti, hanno meritato di vincere 3-0”.

Fanno più paura ora?
“Non lo so, erano forti anche prima. Non cambia tanto”.

Hai mai chiesto un consiglio a Cristiano Ronaldo?
“Sì, parla tanto con i giovani, è uno da cui si può imparare tanto”.

È una rinascita per te.
“Mi diverto e posso dire che sono felice in campo. Questa per me è la cosa più importante”.

Cosa significa la tua esultanza?
“È iniziata come una scommessa tra amici, l’ho fatta dopo un gol cinque anni fa. È rimasta così, ora è la mia esultanza”.

Hai già segnato ed esultato alla Fiorentina, una tua ex squadra. Lo faresti alla Juve?
“Non lo so, dipende da cosa provo dopo il gol. È stata la mia prima squadra all’estero, vediamo”.

Hai guardato in cielo dopo quel gol.
“Ho ringraziato il Signore, che mi ha permesso di giocare, divertirmi e fare gol. Dopo l’infortunio non è stato facile, però non ho mai pensato di mollare. Spero di continuare così e che la squadra faccia risultati insieme a me. Credo che se continuiamo a lavorare così arriveranno”.

Hai avuto mai paura di non tornare il vero Pjaca?
“No, non ho mai avuto paura. Ora ho ritrovato la felicità e mi diverto in campo. È la cosa più importante: anche se è un lavoro, per me è un gioco ed è importante rimanere bambini. Credo di essere sulla strada giusta per tornare quello che ero prima”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000