Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Genoa, riparte la missione salvezza: subito due incontri con Parma e Brescia da non fallire

Genoa, riparte la missione salvezza: subito due incontri con Parma e Brescia da non fallire
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 03 giugno 2020 07:30Serie A
di Andrea Piras
fonte Da Genova

La corsa riprende. Ancora poco più di tre settimane e il Genoa tornerà in campo in un match ufficiale con l'obiettivo di dare continuità all'ottimo periodo coinciso con l'avvento in panchina di Davide Nicola. Riavvolgiamo il nastro. Il tecnico piemontese ha ereditato una squadra ultima in classifica, reduce da una sonora sconfitta per 4-0 contro l'Inter in seguito al ko nel derby. La situazione poteva apparire disperata ma non per lui e, complice un mercato di qualità con eccellenti rientri come Masiello e Behrami e piacevoli scoperte come Soumaoro, la squadra si è rialzata collezionando quattro vittorie e due pareggi in nove incontri. Non solo. Nelle ultime sei partite è arrivata una sola sconfitta, in casa con la Lazio, due pareggi a Firenze e Bergamo e tre vittorie.

La classifica è più tranquilla - E' indubbio come si sia rimesso tutto in discussione. Il Grifone è tornato a spiegare le ali risalendo la china. Adesso la situazione resta comunque critica ma si può guardare al futuro con più ottimismo. Oltre alle prestazioni confortanti di Criscito e compagni va associata una classifica che adesso è più corta e dona più speranze ai tifosi rossoblu. La squadra di Nicola infatti adesso è al terzultimo posto a pari merito con Lecce, anche se per la differenza reti ora sarebbe salvo, un punto sotto la Sampdoria, due rispetto al Torino e tre dall'Udinese. Una bagarre senza esclusioni di colpi che terrà col fiato sospeso tutti gli appassionati del pallone.

Prima il Parma poi a Brescia - Il calendario ufficializzato nella serata di lunedì è insidioso. Tante partite ravvicinate, un mese e mezzo in cui si deciderà il futuro prossimo. La partenza è subito interessante. A Marassi il 23 giugno alle 21.45 arriverà il Parma dopo di che quattro giorni dopo ecco uno scontro da non fallire a Brescia nell'orario che tanto non piace ai calciatori, le 17.15. Sei punti in palio che potrebbero essere importanti per il futuro della stagione considerando che il mese di giugno sarà concluso dalla sfida interna contro la Juventus di Maurizio Sarri. Da due settimane però mister Davide Nicola sta tenendo tutti sulla corda come solo lui sa. Il Genoa ha un obiettivo da raggiungere. E si chiama salvezza.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000