Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Genoa, una salvezza targata Nicola: 28 punti per il tecnico in 21 gare

Genoa, una salvezza targata Nicola: 28 punti per il tecnico in 21 gareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 03 agosto 2020 08:35Serie A
di Andrea Piras
fonte Da Genova

Si dice che Paganini non ripete. Davide Nicola invece sì e lo fa nella città del celeberrimo violinista solito a non replicare. La salvezza del Genoa - a tre anni da quella ottenuta con il Crotone - porta anche e soprattutto la sua firma. Arrivato a fine anno con la squadra ultima in classifica e reduce da una sconfitta pesante, il tecnico piemontese ha saputo scuotere una squadra, rinforzata dal mercato di riparazione. "Cuore e passione" i temi principali delle sue prime dichiarazioni dal centro sportivo "Gianluca Signorini" e sono i valori che è riuscito a trasmettere la squadra attraverso i giocatori che già avevano vestito in passato la maglia del club più antico d’Italia - Perin, Masiello e Behrami su tutti - insieme alle colonne come Criscito, Sturaro e Biraschi.

Compattezza e aggressione - Dal punto di vista tattico invece ha dato ordine dal punto di vista difensivo con una compattezza fra i reparti e aggressione in caso di perdita del pallone. Un cambio anche mentale con la squadra che, specie prima del lockdown, è stata capace di imporre risultati importanti su campi molto insidiosi come Bergamo, Firenze e San Siro contro il Milan. Dal ritorno in campo invece la squadra ha avuto degli alti e bassi ma nel momento decisivo - gli scontri diretti contro Lecce e SPAL ma soprattutto il derby vinto per 2-1 - ha saputo dare la zampata decisiva culminata con il successo contro il Verona che vuol dire salvezza aritmetica con 28 punti conquistati in 21 partite.

Ed è salvezza - Una notte da Grifone quella vissuta al "Ferraris" con il Lecce che ha accorciato nel penultimo turno ad una lunghezza ma Sanabria, doppietta per lui, e Romero in mezzora hanno chiuso la pratica Hellas per un 3-0 maturato fra il 13' e il 43' minuto della prima frazione di gara. Alla fine il popolo genoano può tirare un sospiro di sollievo perchè per il 14° anno di fila la squadra del patron Preziosi può giocare in Serie A. Con una rimonta importante grazie anche al lavoro di Davide Nicola. Che si ripete. Nella "sua" Genova. Nel suo Genoa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000