HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Gravina: "Basta con l'assistenzialismo. Serve mentalità imprenditoriale"

15.03.2019 14:36 di Tommaso Maschio   articolo letto 7235 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato in conferenza stampa dopo l’incontro sulle seconde squadre tenutosi in mattinata a Torino: “Per quanto mi riguarda la giornata è stata positiva e costruttiva, sono emerse in maniera chiara le esigenze del nostro sistema di abbandonare alcuni concetti legati a una sorta di assistenzialismo di alcune componenti a favore di altre senza avere la valorizzazione di una funzione legata alla formazione che deve essere legata a un'attività lavorativa e produttiva. Basta con l’assistenzialismo, avanti con la logica imprenditoriale di lavorare e produrre. Il mio invito alla Lega Pro è di essere coraggiosi in questo senso e noi come Federazioni ci impegniamo a creare i presupposti affinché vi sia organicità nel progetto. A oggi l’unica realtà presente è la Juventus che ha fatto un salto nel buio all’ultimo istante e ora bisogna che altre la seguano in un complesso di maggiore chiarezza. È evidente che ci sono una serie di carenze che la Federazione e la Lega Pro devono sistemare per dare progettualità al tutto. - continua Gravina come riporta Tuttojuve.com - Il limite d'età è stato determinato come perfezionamento all'interno di un campionato come Lega Pro molto più formativo di quello Primavera, ma chiaro che sul limite d'età serve una riflessione congiunta con l’apertura di un tavolo dove verranno convocati quei soggetti che in passato hanno dimostrato un interesse e mi riferisco a società importanti come Roma, Fiorentina, Udinese, Atalanta, Milan, Inter. Bisognerà capire anche quali possono essere le esigenze di questi club perché il progetto non può essere un danno nella formazione”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Le pagelle della Roma - Pastore ritorna in auge. Malissimo Kluivert SAMPDORIA-ROMA 0-0 Pau Lopez 6 - Spettatore non pagante per quasi tutta la partita, attento sull'unico tiro in porta ricevuto. Spinazzola 6 - Jankto non lo impensierisce ed è bravo in fase difensiva. Mancini 6.5 - Nel finale si oppone a Jankto, evitando il peggio. Gioca con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510