HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

Gravina: "Vogliamo riportare entusiasmo. Piano di rilancio concreto"

13.10.2018 16:15 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 3318 volte
Fonte: Sportitalia
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Gabriele Gravina, attuale presidente della Lega Pro e candidato numero 1 alla presidenza della FIGC, ha parlato a Pescara in occasione del convegno per il 40mo anniversario del Club Donne Biancazzurre: "In questi ultimi giorni sto cercando di mettere insieme tanti sentimenti. Quello che prevale è la voglia di rilanciare il calcio da parte di tutti gli ambienti, di passare da una fase di grande depressione a una di entusiasmo. Poi c'è l'eccesso di responsabilità che mi auto-attribuisco per un ruolo così alto e impegnativo, ma l'esperienza e il supporto di tutte le componenti mi aiuteranno a tracciare un percorso nuovo. Dobbiamo recuperare la serenità al nostro interno e dare un pizzico di entusiasmo, c'è troppa depressione nella politica federale e nel mondo della competizione sportiva. Dobbiamo rilanciare quella riforma auspicata ed essere bravi a centrarla in tempi rapidi. Le aspettative sono alte, dobbiamo lavorare e condividere i contenuti di moralità e rispetto. Il piano è concreto, sul medio-breve periodo, fondato su due asset: il rilancio delle infrastrutture e del settore giovanile con una serie di provvedimenti che si basano prevalentemente sull'aspetto culturale: poi la riforma della giustizia sportiva e del sistema di controllo. Ci sono tante cose da fare, tanti impegni che non possono essere assunti solo dalla governance e saranno istituiti tavoli permanenti di lavoro a cui parteciperanno eccellenze nazionali ed internazionali pere rilanciare calcio. Quello che è successo in estate non è stato un bel vedere, non ci sono parole per commentare quello che è successo. La riforma dei campionati è prioritaria? Se ne è parlato tanto ma non si è mai affrontato il problema in modo deciso. L'importante è che non si ripropongano più scenari di questo tipo, mai più un caso Entella, Catania, Ternana e Pro Vercelli".

Tra le eccellenze che possono essere d'aiuto c'è anche Marotta?

"Mi riferisco a quelle professionalità che conoscono bene il settore, che già ci sono, professionisti e presidenti. Con Marotta abbiamo parlato, c'è disponibilità da parte sua ma deve valutare anche altre proposte. È un profilo giusto, ma siamo pronti a individuarne altri".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Meluso “Per avanzare bisogna vincere o pareggiare, che non è semplice. L’Ascoli viene da una serie positiva di risultati. Da qui alla fine le partite sono tutte importanti. Ci servono pazienza e forza interiore perché ora i punti pesano di più”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510