HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Serie A

Griezmann, il piccolo diavolo decisivo. E candidato Pallone d'Oro

16.05.2018 22:04 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 14679 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Una doppietta. Gol non impossibili, in uno contro uno con Mandanda. Ma per Antoine Griezmann, anni ventisette da Macon, è la prima finale vinta in carriera dopo le due del 2016. Prima il rigore sbagliato contro il Real Madrid, poi la vera e propria tragedia del Saint Denis, con la Francia che perde 1-0 con un Portogallo privo di Cristiano Ronaldo (uscito per infortunio nel primo tempo) e che dice addio al sogno di diventare campione d'Europa dopo 16 anni.

Le Petite Diablo si è tenuto i gol per la serata più bella, fino a qui, probabilmente la penultima con la maglia dell'Atletico Madrid, se contiamo anche l'ultima partita di Liga in programma. Griezmann saluta come uno dei migliori giocatori di sempre dei Colchoneros, vicino - a un passo, anzi - dal vincere tutto nel 2016, al perdere qualsiasi cosa. Deve ringraziare Simeone, è vero, ma chissà dove finirà nelle prossime settimane: il Barcellona pagherà la clausola, 105 milioni di euro. E probabilmente è il super affare dell'estate.

E per il Pallone d'Oro? L'appuntamento è con la finale di Mosca, a metà luglio. Dovesse arrivarci la Francia, con un bello score, allora lui ci sarà di sicuro. Forse addirittura ad alzare il famoso premio di France Football.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Inter, Martinez: "E' il giorno più importante della mia vita". Il video Uscito dalla sede dell'Inter dopo la firma del contratto coi nerazzurri, Lautaro Martinez si è soffermato a parlare coi taccuini presenti. "Daremo il meglio, qui la gente ha tante speranze. Milito mi ha detto tante cose dell'Inter, con lui ho avuto la fortuna di condividere lo spogliatoio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy