Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Gruppo al completo, lo scambio Arthur-Pjanic e i 3 a caccia di conferme: il punto sulla Juventus

Gruppo al completo, lo scambio Arthur-Pjanic e i 3 a caccia di conferme: il punto sulla JuventusTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
martedì 26 maggio 2020 00:45Serie A
di Simone Bernabei

Primo allenamento collettivo nel giorno del compleanno di Gaetano Scirea, per la Juventus di Maurizio Sarri. Dopo oltre due mesi il tecnico ex Chelsea ha avuto a disposizione tutto l’organico, anche se ovviamente sono state fatte differenze specifiche vista la differenza di preparazione fra chi ha iniziato prima e chi è rientrato dopo. L’obiettivo dello staff tecnico è quello di portare tutto il gruppo allo stesso livello di condizione atletica per poi intensificare le sedute.

C’è chi è a caccia di conferme - Ad oggi permangono degli interrogativi per quanto riguarda alcuni singoli della rosa bianconera. E questo reset forzato a cui è andato incontro il calcio potrà far bene a gente come Federico Bernardeschi, Douglas Costa o Adrien Rabiot: il loro destino, per motivi diversi, resta incerto. E fin da questi “primi” allenamenti Maurizio Sarri potrà iniziare a farsi un’idea più precisa su chi eventualmente sacrificare sul mercato.

Trattativa col Barcellona: Arthur, Pjanic e De Sciglio - L’operazione è viva, nonostante le fumose smentite di entourage e familiari del centrocampista del Barcellona. Setien farebbe carte false per allenare Miralem Pjanic e l’idea resta quella di un eventuale scambio proprio con Arthur. Uno scambio non semplice, ma per il quale non manca il tempo per lavorarci. All’interno dell’operazione potrebbe rientrare anche Mattia De Sciglio: da tempo seguito con interesse dai blaugrana, il terzino potrebbe integrare l’arrivo di Pjanic come contropartita per bilanciare i valori di scambio.

Jorginho e gli altri - Radiomercato continua a tenere in caldo anche il nome di Jorginho, scudiero di Sarri, soprattutto dopo l’apertura dell’agente al ritorno in Italia. L’italobrasiliano andrebbe a colmare l’eventuale vuoto lasciato da Pjanic, con Arthur nel ruolo di interno. Quindi Federico Chiesa: l’attaccante della Fiorentina è da mesi nella mente di Fabio Paratici. E chissà che con l’inserimento di Romero o Mandragora la posizione della Fiorentina non possa ammorbidirsi. Infine Arek Milik: l’attaccante del Napoli è un profilo gradito, ma l’eventuale affondo potrebbe arrivare solo e soltanto nei prossimi mesi. Quindi a campionato concluso o quasi e a strategie in entrata e in uscita già definite.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000