HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Hellas Verona, Juric: "Attaccanti si diano una sveglia, sono preoccupato"

19.10.2019 20:26 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 2725 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ivan Juric, allenatore dell'Hellas Verona, dopo la sconfitta rimediata al San Paolo contro il Napoli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Sono contento della prestazione, ma deluso per non aver raccolto niente. Il Napoli è forte quando ha occasioni, abbiamo subito due gol abbastanza evitabili in situazioni in cui potevamo fare meglio. Creando qui tante occasioni, il rammarico è non aver segnato".

Sui problemi realizzativi: "Dobbiamo migliorare. Il fatto che cambio tanto dimostra che devono fare di più. Chi arriva dalla Serie B deve fare qualcosina di più. Lavoriamo tanto sulla finalizzazione in allenamento, ma c'è un po' di delusione perché bisogna far meglio. Facciamo delle belle prestazioni, ma se dopo 8 partite gli attaccanti non hanno ancora segnato io mi preoccupo. Ora loro devono far vedere di cosa sono capaci. Io accetto qualsiasi, ma voglio solo che facciano gol. C'è anche un po' di sfortuna perché Meret ha fatto parate strepitose, ma non voglio giustificarli. Mi dispiace perché si fanno ottime prestazioni, ma gli attaccanti devono prendersi più responsabilità, devono darsi una sveglia".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Arsenal, Torreira sempre più convinto dell’addio Lucas Torreira e l’Arsenal, futuro da scrivere. Il centrocampista, come vi abbiamo già raccontato, non è contento della sua stagione e della posizione in cui viene impiegato. Così è sempre più convinto dell’addio, gli ultimi contatti hanno infatti portato il giocatore a decidere di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510