HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Hellas, Verre: "Salvezza prima di tutto. Il ruolo? Mi piace, grazie a Nesta"

12.11.2019 22:15 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 3685 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Valerio Verre, centrocampista dell'Hellas Verona, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Il primo gol in Serie A a San Siro non me lo dimenticherò mai, di fronte a un para rigori come Handanovic e 66.000 tifosi che fischiavano".

Come va con Juric?
"Il mister è esigente, corriamo tanto e in partita si vede. Giochiamo compatti e cattivi e i risultati arrivano. Siamo in una buona posizione in classifica, vogliamo mantenerla".

È felice dei suo nuovo ruolo?
"L'ha scoperto mister Nesta l'anno scorso, non l'avevo mai fatto, giocavo mezzala o regista ma con questa intuizione dell'allenatore le cose sono andate bene e meglio. Ringrazio Nesta e voglio continuare così. Il trequartista deve essere veloce di pensiero, vieni poi marcato sempre a uomo. Mi piace, sono più vicino alla porta e posso fare assist e gol con più continuità".

Quanti gol e assist vorrebbe fare?
"Non lo dico. Spero solo nella salvezza dell'Hellas".

Questo è il suo momento migliore?
"Penso di sì, sono cresciuto sia fisicamente che di testa, sono più maturo e sto avendo la conferma dei miei miglioramenti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Roma, arriva la svolta: Pallotta pronto a cedere maggioranza a Friedkin Secondo quanto riportato da Il Tempo, le prossimo ore saranno decisive per il futuro della Roma. La trattativa tra Pallota e Friedkin vanno avanti e l'accordo finale è ad un passo, non più come ipotizzato all'inizio con passaggi graduali, ma direttamente con il passaggio delle quote...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510