Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Higuain, Leo e l'asse Milan-Juve: da Meazza a Pirlo, gli affari clamorosi

Higuain, Leo e l'asse Milan-Juve: da Meazza a Pirlo, gli affari clamorosiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 31 luglio 2018 19:00Serie A
di Marco Frattino

Gonzalo Higuain al Milan, con Leonardo Bonucci di ritorno alla Juventus. Sembrava fantamercato, invece quest'idea tra i due club è prossima a diventare realtà. Un affare clamoroso tra i due club che, però, non sono nuovi a sedersi intorno a un tavolo per trattare la cessione di una delle proprie stelle alla rivale di sempre - almeno sulla carta - per la vetta della classifica. Ma non è tutto, perché il Pipita ex Napoli dovrebbe finire sulla sponda rossonera del Naviglio accompagnato dal difensore Mattia Caldara.

Tutto è iniziato nel lontano 1942, quando Giuseppe Meazza - classe 1910 - passò dal Milan alla Juventus senza però riuscire a incidere in maglia bianconera. Tanto da salutare Torino dopo appena un anno per approdare al Varese e tentare una delle ultime avventure della carriera. Altri due affari tra Juve e Milan avvennero negli anni '60, con l'ala Bruno Mora che nel 1962 salutò i bianconeri per vestire sette anni la casacca rossonera. Un affare felice per i due club in quanto il Milan, in cambio, diede alla Juve il difensore Sandro Salvadore.

Nel 1976 toccò a Romeo Benetti e Fabio Capello cambiare divisa: il mediano andò alla Juve senza lasciare il segno nei tre anni a Torino, l'ex ct di Inghilterra e Russia rimase quattro anni a Milano prima di appendere le scarpette al chiodo e tornare protagonista in rossonero come allenatore negli anni '90.

Tra il 1985 e il '95 tocca a due Palloni d'oro percorrere l'asse Torino-Milano. Paolo Rossi approdò in rossonero senza lasciare il segno, dieci anni più tardi fu Roberto Baggio a salutare la Vecchia Signora per cercare gloria a San Siro.

Verso la fine del '97 è Edgar Davids ad approdare in bianconero dopo aver deluso le aspettative a Milano. Con la Juventus, l'olandese si affermerà come uno dei migliori centrocampisti al mondo.

Nell'estate 2005 Christian Abbiati fu ceduto in prestito alla Juve, dopo l'infortunio di Gigi Buffon in una amichevole proprio contro il Milan. A gennaio 2011 Nicola Legrottaglie, in scadenza con la Vecchia Signora, salutò la Juve per approdare in rossonero e conquistare lo scudetto a Milanello con appena due presenze all'attivo.

Nel 2013 tocca ad Alessandro Matri accettare la corte del Milan dopo l'esperienza alla Juve. Nel gennaio 2015, invece, i rossoneri accettarono di dare in prestito l'ex Fiorentina alla Vecchia Signora.

Più recente la storia di Andrea Pirlo, lasciato andare via dal Milan nel 2011 per sposare la causa juventina e vincere tutto in Italia fino all'addio maturato dopo la finale Champions del 2015 contro il Barcellona. Il rammarico più grande di casa Juve, almeno fino a oggi, è legato a Filippo Inzaghi nel 2001: la Signora accettò la cessione di Superpippo per 40 miliardi di lire in contanti più il cartellino di Cristian Zenoni, per un affare complessivo da 70 miliardi.

Quanto accaduto nell'estate 2017, invece, è più che noto. Bonucci ha accettato il Milan per "spostare gli equilibri" senza riuscirci più di tanto. Proverà a farlo alla Juventus dopo aver indossato anche la fascia di capitano insieme alla casacca rossonera. Adesso l'affare Bonucci-Higuain rappresenta solo l'ultimo capitolo di una storia che, in futuro, potrebbe riservare altre sorprese.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il bilancio delle italiane in Champions. E il peso politico in Europa
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000