HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

Champions -1 - Barça, per tornare grandi. Avvio difficile fuori casa

16.09.2019 20:15 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 3090 volte
Fonte: In collaborazione con Simone Bernabei
© foto di J.M.Colomo

6 giugno 2015. Ovvero l'ultima volta in cui il Barcellona ha alzato al cielo la Champions League, prima del dominio Blancos e del trionfo ultimo del Liverpool di Jurgen Klopp. Quella che sta per prendere il via dovrà essere l'edizione del rilancio dei blaugrana in campo europeo dopo 4 anni di delusioni ed eliminazioni premature. Se in squadra hai gente del calibro di Messi, Suarez e Griezmann, in fondo, è impossibile non avere come obiettivo stagionale il successo europeo.

Il mercato
Antoine Griezmann è il colpaccio dell'estate, ma pure l'arrivo dall'Ajax di Frenkie De Jong non è da sottovalutare nell'ottica delle ovvie rotazioni in mezzo al campo. Per la porta, come riserva, si è scelto di puntare su Neto nello scambio con Cillessen al Valencia. Mentre per la fascia sinistra, come alternativa a Jordi Alba, è arrivato Junior Firpo dal Betis. In uscita la cessione più pesante è quella di Coutinho, passato al Bayern, mentre Malcom è volato in Russia allo Zenit. All'ultimo, tentativo disperato di arrivare a Neymar: nulla di fatto.

La stella - Lionel Messi
Molto semplicemente, la stella nell'universo delle stelle. Ci perdoneranno gli altri super campioni blaugrana, ma la Pulce resta ad honorem un gradino sopra a tutti gli altri. Lo dice la storia, lo conferma il talento, lo certificano i numeri stratosferici del 10 di Rosario. Dopo 4 anni di delusioni, e alla luce del mercato portato avanti dal club, Messi sarà il capo brigata di una rosa destinata, almeno sulla carta, ad arrivare in fondo alla competizione.

La possibile rivelazione - Ansu Fati
Classe 2002, è già il più giovane golador nella storia della Liga. Potrebbe diventarlo anche in Champions, se riuscisse a segnare. Per farlo, però, avrà a disposizione una stagione intera: non poco. È l'uomo, anzi a 16 anni il ragazzo, del momento.

L'undici tipo
Un 4-3-3 di partenza, questo vuole la filosofia bluagrana, facilmente modificabile in 4-2-3-1 o 4-4-2 super offensivo a seconda delle situazioni. Il Barcellona ha gettato la maschera e scelto di andare all-in per quanto riguarda il reparto offensivo, andando ad aggiungere qualità laddove già ce n'era in abbondanza. In difesa e a centrocampo, come nelle ultime stagioni, tutto passerà dai piedi e dalla fisicità di Busquets e Pique.

Oggi giocherebbe così - (4-3-3): Ter-Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, De Jong; Messi, Suarez, Griezmann

Gli ultimi risultati -
Athletic-Barcellona 1-0
Barcellona-Betis 5-2
Osasuna-Barcellona 2-2
Barcellona-Valencia 5-2


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Mourinho: "Acquisti per l'inverno? Sì, i regali per i miei cari" Tra pochi minuti avrà inizio la conferenza stampa di presentazione di José Mourinho come nuovo allenatore del Tottenham. Il portoghese inizia una nuova avventura, la quarta in Premier League dopo Chelsea (in due occasioni differenti) e Manchester United. Prime parole dello Special...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510