Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Champions -1 - Galatasaray, una tigre nel motore. Di nome Falcao

Champions -1 - Galatasaray, una tigre nel motore. Di nome FalcaoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
lunedì 16 settembre 2019 15:45Serie A
di Andrea Losapio
fonte Ha collaborato Simone Bernabei

Il Galatasaray di Fatih Terim vuol tornare protagonista anche in Europa. La presenza dell'Imperatore in panchina è una sorta di garanzia e per provare a fare il salto di qualità europeo il club ha scelto di puntare sull'esperienza e l'usato sicuro, più che sulla gioventù. Il tutto ovviamente integrato da una buonissima qualità degli interpreti, soprattutto titolari. Il colpaccio è certamente Radamel Falcao, arrivato all'ultimo giorno di mercato e presentato davanti a 25 mila persone.

Il mercato
L'investimento più importante, a livello economico, è quello fatto per Radamel Falcao, soprattutto dal punto di vista dell'ingaggio milionario da oltre 5 milioni di euro a stagione. Poi Christian Luyindama, difensore congolese arrivato dallo Standard Liegi, e Jean Michael Seri, centrocampista prelevato dal Fulham. Dal Tolosa è arrivato a zero Jimmy Durmaz, stessa formula per Ryan Babel pure lui sbarcato in Turchia dopo l'esperienza ai Cottagers. Quindi Steven Nzonzi, la cui adattabilità è ancora tutta da verificare, e Mario Lemina a chiudere il centrocampo.

La stella - Radamel Falcao
Forse non è più il ghepardo di una volta, o per meglio dire la tigre, ma ha dalla sua la possibilità di essere il centravanti intoccabile per Terim, il punto terminale di qualsiasi azione dei giallorossi. 473 presenze, 277 gol con i club più 34 in nazionale colombiana, ha esordito con la maglia del Galatasaray con il pezzo forte: il gol.

La possibile rivelazione - Yunus Akgun
La UEFA lo ha inserito nei migliori giovani nati dal 2000 in poi. Questo basterebbe per descrivere l'attesa e le potenzialità sull'attaccante esterno classe 2000. Lo scorso anno si è affacciato in prima squadra e ha collezionato 22 presenze, 5 reti e 3 assist, numeri che hanno convinto anche la Lazio a seguirlo da vicino. Questa stagione, se riuscirà a trovare continuità nonostante la concorrenza, potrà essere una delle rivelazioni. Del Galatasaray e più in generale della Champions League.

L'undici tipo
L'Imperatore Terim ha organizzato la sua squadra col 4-2-3-1, un modulo che permette di esaltare la velocità e la qualità dei tanti esterni offensivi presenti in rosa. Nel mezzo, oltre al solito intramontabile Selcuk Inan, i compiti di filtro saranno affidati a Nzonzi-Seri, la nuova coppia centrale arrivata in questo mercato. In difesa spazio all'esperienza di Nagatomo e Mariano sulle fasce, mentre al centro due profili interessanti come Marcao e Luyindama sembrano in vantaggio nelle gerarchie.

Oggi giocherebbe così - (4-2-3-1): Muslera; Mariano, Luyindama, Marcao, Nagatomo; Nzonzi, Seri; Lemina, Feghouli, Mor; Falcao.

Gli ultimi risultati
Denizlispor-Galatasaray 2-0
Galatasaray-Konyaspor 1-1
Kayserispor-Galatasaray 2-3
Galatasaray-Kasimpasa 1-0

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000