HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

La Giovane Italia
Serie A

Chi è in uscita? Inter, almeno 5 esuberi oltre ai casi Icardi e Nainggolan

16.07.2019 16:45 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 21230 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Sul mercato in entrata l'Inter non si è certo fatta trovare impreparata. Nelle scorse ore infatti hanno sposato la causa nerazzurra i vari Godin, Sensi, Lazaro e Barella, oltre al giovane Agoumé. Certo mancano ancora almeno 2 attaccanti di livello, ma per dare l'affondo ultimo e definitivo a Dzeko e Lukaku servirà prima cedere qualcuno per fare cassa.

I primi saranno Joao Mario e Dalbert - Due operazioni quasi di contorno, ma che una volta ultimate daranno un po' di respiro alle sollecitate casse nerazzurre. Per il portoghese si sono mossi diversi club cinesi, il Monaco ed il Wolverhampton, ma ancora non sono stati trovati i giusti accordi (ma Ausilio e Marotta, che non sono andati in tournée con la squadra, lavoreranno proprio su questo nei prossimi giorni). Per Dalbert la richiesta continua ad essere 20 milioni, cifra a cui il Lione non è ancora arrivato. Ma la fumata bianca potrebbe arrivare in tempi piuttosto brevi.

Grane Icardi e Nainggolan - I due giocatori non rientrano nel progetto tecnico di Antonio Conte. La società è stata chiara su questo punto ed il neo tecnico nerazzurro non ha fatto altro che accodarsi alla decisione. Maurito come detto e scritto piace alla Juventus, ma l'operazione non sembra né intavolata né vicina alla conclusione. Anche perché l'Inter vorrebbe almeno 60 milioni per il suo ex capitano (che ha una clausola di 110), cifra che la Juventus e le altre squadre interessate non hanno alcuna intenzione di pagare. Anche e soprattutto per questo la cessione di Maurito rischia di andare per le lunghe. Diverso, almeno a livello di costi, il discorso legato al Ninja: con 30 milioni può lasciare l'Inter e la Cina resta sullo sfondo, ma l'idea del giocatore (anche e soprattutto per le vicende familiari) sembra più improntata ad uno spostamento meno impegnativo. Anzi, fosse per il belga il futuro si chiamerebbe ancora Inter. E infatti nel ritiro di Lugano ha fatto il possibile e l'impossibile per far cambiare idea a Conte. Per il momento (a differenza di Icardi) Nainggolan è partito per la tournée. Ma il discorso legato al suo futuro resta caldissimo.

Gli altri - In rosa l'Inter ha altri giocatori destinati all'addio: fra questi dovrebbe esserci Miranda, che piace a Monaco e a diversi club brasiliani. Ma pure Borja Valero e probabilmente Roberto Gagliardini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Fiorentina, Montella: "Siamo in cerca di gol. Ribery convocato" Prima conferenza della stagione per Vincenzo Montella in vista dell'esordio in campionato della Fiorentina contro il Napoli previsto per domani al Franchi. Il tecnico viola, intorno alle 12, parlerà ai giornalisti presenti dalla sala stampa "Manuela Righini". Segui la diretta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510