Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Clasico di mercato per Lautaro. Il Barça lo vuole, ma adesso in pole c'è il Real

Clasico di mercato per Lautaro. Il Barça lo vuole, ma adesso in pole c'è il Real
giovedì 27 febbraio 2020 09:30Serie A
di Luca Bargellini

Il taglio alto della prima pagina di oggi di Mundo Deportivo è dedicato a Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter, per il quale si profila un vero e proprio duello di mercato fra le due grandi di Spagna, Real Madrid e Barcellona.

La clausola - Un Clasico che si giocherà non sul rettangolo verde ma nelle stanze delle due dirigenze. Il quotidiano catalano ricorda, infatti, che l'argentino ha una clausola da 111 milioni di euro che lo libera dal suo attuale accordo con l'Inter. Una volta pagata quella cifra a portarsi il giocatore a casa sarà il club più convincente.

L'inserimento del Real - Sull'ex Racing il primo club a muoversi è stato il Barcellona, con l'idea di trovare un erede a Luis Suarez, ma nelle ultime ore i Blancos hanno accelerato. Florentino Perez, numero uno del Real, ha scelto Lautaro come innesto per il fronte offensivo della squadra dopo che Luka Jovic, acquistato lo scorso agosto dall'Eintracht Francoforte, si è dimostrato non pronto ad un palcoscenico come quello del Bernabeu e i due brasiliani, Vinicius e Rodrygo inadatti al ruolo di prima punta. In più Benzema, attualmente l'unico riferimento fisso del fronte offensivo di Zidane, non è considerato, statistiche alla mano, un bomber da 40-50 gol e i suoi 32 anni lo portano a non essere un giocatore su cui puntare nel lungo periodo.

Alta tensione Barça - A giocare a favore del Real c'è anche il caos che regna ai piani alti del Barcellona, con le recenti accuse arrivate al presidente Bartomeu e la lite, ancora tutta da risolvere, fra il dt Eric Abidal e Leo Messi. Il 10 blaugrana, ad oggi, sembra essere l'unica carta vincente a favore dei catalani nella corsa al numero dieci dell'Inter.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000