HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
Serie A

Come gioca la A - Solo 3-5-2 per Inzaghi. Tutti i tenori in campo dal 1'

16.11.2019 17:45 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 2673 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Dopo dodici giornate, gli allenatori di Serie A hanno definito la fisionomia delle proprie squadre. TMW ha analizzato le venti squadre del massimo campionato, dalle prime uscite all'ultima giornata.

Una sola veste - "Scoperto" il 3-5-2 ormai tre stagioni fa, Simone Inzaghi, che aveva iniziato alla Lazio col 4-3-3, non ha più cambiato idea. Nessuna concessione ad altri moduli in queste prime dodici giornate di Serie A: uno spartito se vogliamo semplice, sicuramente collaudato, che infatti anche sul mercato è stato rinforzato nell'ottica di innesti mirati. Uno su tutti, Lazzari, che a dirla tutta dopo un ottimo avvio ha faticato un po' di più nelle ultime giornate. La differenza non sta a livello tattico, ma nella qualità dei giocatori schierati.

Doppio tenore a centrocampo. La novità di questa stagione, dovuta all'esplosione di Correa in quella precedente, è che Inzaghi ha arretrato in pianta stabile Luis Alberto a centrocampo, schierando sia lo spagnolo che Milinkovic-Savic con un solo giocatore di quantità (Leiva o Parolo). Mossa vincente. Anzitutto perché l'iberico e SMS sono tornati su livelli altissimi, ma soprattutto perché il Tucu si è confermato un partner devastante per Ciro Immobile. Il limite? Fin qui non c'è, ma proviamo a guardare avanti. Messi in campo dal primo minuto tutti i giocatori di maggior talento, le mosse a gara in corso scarseggiano: Caicedo sta facendo bene, ma è l'unico giocatore offensivo che Inzaghi possa buttare dentro quando le cose si mettono male. Detto che per il momento il problema s'è posto di rado (e il terzo posto è lì a testimoniarlo). Da questo punto di vista, recuperare giocatori come Berisha, Adekanye o André Anderson, senza dimenticare Jony (a disagio come quinto di sinistra per quanto visto finora). Oppure regalare al tecnico un'alternativa in più a gennaio.

Chi ha giocato di più
Thomas Strakosha 1.080'
Francesco Acerbi 1.060'
Luis Alberto 1.055'
Ciro Immobile 937'
Senad Lulic 934'
Stefan Radu 889'
Joaquin Correa 887'
Sergej Milinkovic-Savic 882'
Luiz Felipe 652'
Lucas Leiva 637'
Manuel Lazzari 605'

L'undici tipo (3-5-2):
Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Luis Alberto, Leiva (Parolo), Milinkovic-Savic, Lulic; Immobile, Correa.

I moduli utilizzati
3-5-2: 12 volte


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Genoa, da Politano a Krmencik e Bozenik: le idee Genoa alla ricerca di un attaccante. Non solo Michael Krmencik del Viktoria Plzen. Il Grifone studia anche altre due alternative visionate anche recentemente. Si tratta di Robert Bozenik, classe 99 dello Zliina e di Adam Buksa, classe 96 del Pogon Szczecin. Si riaccende intanto qualche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510