HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

È ciò che serviva? Smalling, candidato a essere il nuovo The Wall

10.10.2019 18:45 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 5009 volte
È ciò che serviva? Smalling, candidato a essere il nuovo The Wall

Un nuovo The Wall? È quello che sperano i tifosi della Roma con l'arrivo di Smalling, anche se l'idea dell'incompatibilità con Fazio - perché tutti e due molto alti e compassati - potrebbe anche essere un problema con l'andare dei mesi. Da ragazzo prodigio a scaricato, in casa Manchester, ultimamente il passo è brevissimo, soprattutto con l'avvento di Solskjaer. È accaduto.

Come è arrivato - Una genialata di Petrachi, incartato con Daniele Rugani - che però non incontrava i favori di Fonseca - e bloccato per l'arrivo di Dejan Lovren, trattato a lungo ma poi scaricato per una questione economica. Solskjaer lo aveva inserito da tempo nella lista dei cedibili e lo United, come per Alexis Sanchez, pur di risparmiare sul suo stipendio è sceso a patti, accettando un prestito da 3 milioni di euro.

Come è andato - Prima partita da titolare con l'Atalanta più che discreta, almeno fino al gol di Duvan Zapata, dove però rimane nel mezzo del guado. Poi prestazione confortante con il Lecce, discreta con il Cagliari. Non va quasi mai in difficoltà, dimostrando un discreto impatto con un calcio differente. Rischia di diventare, a breve, il titolare fisso.

Costo: prestito 3 milioni
Presenze: 3
Minuti: 270
Età: 29
Media voto TMW: 6


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Tesser “Stiamo facendo bene, ma la classifica è corta. Basta sbagliare una partita e sei risucchiato subito nella normalità. Guardiamo avanti con fiducia e umiltà, c’è da lavorare duro”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore della rivelazione Pordenone, Attilio Tesser. Classifica oltre...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510