HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

Giro d'Italia: Basilicata, Zaza entra nella storia della regione

16.11.2018 19:30 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 12527 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Fra le regioni più piccole d'Italia (556mila abitanti) la Basilicata ha faticato a ritagliarsi il suo spazio a livello calcistico, anche se può vantarsi di aver dato alla Nazionale un giocatore divenuto campione del mondo: Franco Selvaggi, attaccante consacratosi al Cagliari e che nel 1982 ha fatto parte della spedizione azzurra in Spagna. Negli anni '90 Francesco Mancini e Francesco Colonnese sono diventati giocatori di Serie A mentre Luigi De Canio è il tecnico che è riuscito a fare strada nel massimo campionato. Oggi il fiore all'occhiello è Simone Zaza: è il secondo lucano, dopo Selvaggi, a vestire la maglia della Nazionale e il primo ad aver segnato in Champions League. A livello di club il massimo livello raggiunto è la Serie B, con il Potenza in grado di restarci per cinque anni dal 1963 al 1968 e il Matera, con l'unica apparizione nella stagione 1979-80. Le due squadre sono attualmente le uniche iscritte a campionati professionistici (Serie C).

© foto di

© foto di

© foto di

© foto di

© foto di


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Zmuda: "Polonia super. Szczesny fuoriclasse, Piatek tornerà" È una Polonia che sembra aver riacquistato lo smalto perduto nei tempi recenti, quella che ha ottenuto il primo posto nel gruppo G delle qualificazioni agli Europei del 2020. Una squadra che ha collezionato 25 punti in dieci partite, e perso una sola partita. Per commentare l'ottimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510