HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

I 100 giovani d'Italia - Dal 65° al 61°, da Sala a Zanimacchia

Torna la Top 100 di Tuttomercatoweb.com - La classifica dei migliori giovani d'Italia nati dopo il 1 gennaio del 1998
28.03.2019 17:15 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 7939 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Tuttomercatoweb.com vi accompagna nel futuro dell'Italia calcistica. In un periodo di totale ricostruzione del pallone nostrano, siamo andati a scovare i cento potenziali talenti del futuro del calcio tricolore. Una classifica dei nati dopo il 1 gennaio 1998: anno di nascita, ruolo, club attuale di appartenenza con schede e curiosità. Di cinque in cinque, ogni ora, una due giorni dedicata ai prospetti e alle pianticelle del calcio italiano tra Serie A, Serie B, Serie C e settori giovanili.

61) Luca Zanimacchia (esterno offensivo, 1998, Juventus)
Arrivato alla Juventus dal Genoa, è adesso un perno della formazione Under 23. Un'esperienza importante per il giocatore cresciuto nel Legnago. Esterno d'attacco, prevalentemente destro, può giocare in tutte le posizioni del tridente.

62) Antonio Candela (2000, terzino destro, Genoa)
Arrivato dallo Spezia a un settore giovanile profondamente florido come quello del Genoa, Candela è da tempo atteso al salto tra i professionisti. Terzino destro e laterale di gamba, qualità e quantità, è da tempo anche nel giro delle Nazionali minori azzurre. Titolarissimo della Primavera del Grifone.

63) Manuel Gasparini (2002, portiere, Udinese)
Sulla scia di Alex Meret, Manuel Gasparini è considerato uno dei possibili perni della Nazionale italiana che verrà. Estremo difensore completo, si sta affidando anche tatticamente e nei difetti tecnici. Coi friulani ha già firmato il primo contratto da professionista.

64) Francesco Mezzoni (2000, esterno destro, Napoli)
Il direttore sportivo Giuntoli lo ha portato dal Carpi al Napoli dove, in stagione, si sta rivelando uomo assist prezioso della Primavera azzurra. Numeri importanti per il classe 2000, convocato anche da Ancelotti per il ritiro di Dimaro. Giocatore a tutta fascia, terzino e fludificante. Dopo Gaetano, il migliore della cantera azzurra.

65) Marco Sala (1999, terzino sinistro, Arezzo)
E' uno dei giovani che a livello italiano hanno maggior minutaggio: terzino sinistro, punto di forza della Primavera dell'Inter che è proprietaria del cartellino, è stato anche nel giro della prima squadra nerazzurra. Per numeri e qualità, è pronto per il salto di categoria.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Genoa, Andreazzoli: "De Rossi? Fantacalcio, non mi faccio coinvolgere" Prime parole da tecnico del Genoa per Aurelio Andreazzoli, che al termine della conferenza stampa di presentazione si è soffermato anche ai microfoni di Sky Sport: "Prime sensazioni? Sono eccezionali, arrivo in un club dove si respira la storia. E' coinvolgente ed emozionante. Sono...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510