HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

I volti nuovi: Jandrei al Genoa. Tutto grazie alla Chapecoense

06.02.2019 13:45 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 3463 volte

"Dovevo andare alla Sampdoria. Ora sono felice al Genoa". Jandrei non svela segreti ma ammette con sincerità quella che è stata una trattativa mancata e che lo poteva portare dall'altra sponda della Lanterna. In sede di presentazione, il nuovo numero 93 del Grifone si è raccontato. "Come portiere ho i miei idoli: Alisson è un gran portiere, ogni anno mostra i suoi progressi e io ora voglio dimostrare il mio valore in Europa, voglio cercare il mio spazio per giocare e mostrare le mie qualità".

Le caratteristiche Centottantasei centimetri, è il classico portiere brasiliano: reattività, spettacolarità, presenza fuori dai pali e capacità coi piedi. Ha grande carisma ed è stato anche leader della difesa della Chapecoense.

Dicono di lui
- "Jandrei è uno dei migliori portieri del Brasile, abbiamo deciso di investire su di lui perché su Radu l’Inter ha un diritto di recompra, non dobbiamo farci cogliere impreparati" (Enrico Preziosi, presidente Genoa).

Carta d'identità Classe '93 di Itaqui, a tredici anni entra nella cantera dell'Internacional di Porto Alegre. Una crescita costante ma spazio che latita: a ventuno anni va all'Esporte Clube Novo Hamburgo, la D brasiliana. Poi gioca al Clube Atletico Tubarao, per una carriera che pareva essere di provincia ma dalla C vola alla A, alla Chapecoense, esordendo nella massima serie addirittura contro il Corinthians. Nota a margine: è stato il primo della storia del Brasilerao a giocare 76 gare di fila.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Acquafresca “Ho avuto una possibilità importante in Arabia Saudita poi per via delle tempistiche e della complessità dei visti non se n’è fatto più nulla, ho preferito rimanere in Italia”. A TuttoMercatoWeb parla Robert Acquafresca. L’ex attaccante del Cagliari, fresco di addio al Sion, scalpita...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510