HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie A

Il punto sulla Premier - Il derby è dello United, fenomenale Jamie Vardy

09.12.2019 09:30 di Antonino Sergi   articolo letto 2427 volte
© foto di Imago/Image Sport

La Premier League regala spettacolo, sovverte pronostici e dona agli amanti del calcio grandi pagine di sport da raccontare. Un derby di Manchester giocata all'Etihad Stadium, un campo dove lo United aveva anche vinto lo scorso anno. La formazione di Solskjaer, sfavorita alla vigilia, bissa il successo di tre giorni prima contro il Tottenham e si rilancia dopo una prima parte di stagione da dimenticare. Rashford e Martial mandano al tappetto il Manchester City che adesso vede il titolo sempre più lontano. I punti di distacco dal Liverpool sono ben quattordici, un'immensità in questa fase del campionato. Una passeggiata invece per i Reds che sul campo del Bournemouth non fanno alcuna fatica e vincono per 0-3 continuando ad inanellare successi a ripetizione. Su sedici incontri sono quindici le vittorie ed un pareggio, un cammino da record per la formazione di Jurgen Klopp.

Il supereroe, Jamie Vardy - Non fermate il Leicester, non osate a mettere freno ad una squadra che vince e diverte come quella di Rodgers. Le Foxes rimangono al secondo posto alle spalle dell'imbattibile Liverpool e mandano al tappeto l'Aston Villa in trasferta. Vittoria mai messa in dubbio contro i Villans con il risultato di 1-4. One man show, Jamie Vardy. Il suo nome impresso nella storia del Leicester, capocannoniere della Premier League con l'esatta media di un gol a partita. Il record di ventiquattro segnature nell'anno del titolo è messo in forte dubbio.

Grande risposta di forza e di convinzione per il Tottenham di Mourinho che risponde a suon di gol dopo la prima sconfitta dello Special One contro il Manchester United. Tutto troppo facile per gli Spurs contro il Burnley, 5-0 il risultato finale. Doppietta di Kane ma la scena è tutta per Son, gol da urlo del coreano a dimostrazione delle grandi doti tecniche ed atletiche. Brutto stop per il Chelsea di Frank Lampard che perde in casa del rigenerato Everton, buona la prima per Duncan Ferguson subentrato all'esonerato Marco Silva. 3-1 il risultato finale con la doppietta di Calvert-Lewin. Doppio Jota per il Wolves che non va oltre il pareggio sul difficile campo del Brighton, 2-2 al termine della sfida. Torna a vincere lo Sheffield United che affonda il Norwich che rischia seriamente nella sfida tra neopromosse. Seconda vittoria consecutiva per il Newcastle che vince in rimonta per 2-1 in casa contro il Southampton. Non decolla il Watford che rimane fanalino di coda del campionato dopo lo 0-0 contro il Crystal Palace. Questa sera la sfida tutta londinese tra l'Arsenal ed il West Ham.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

UFFICIALE: Inter, finalmente Moses. Arriva in prestito con diritto di riscatto Dopo tre giorni di attesa, è finalmente finita l'attesa per l'annuncio ufficiale di Victor Moses, che è diventato pochi secondi fa un nuovo giocatore dell'Inter. Si tratta del secondo colpo invernale per i nerazzurri dopo Ashley Young, con Conte che può esultare per l'allargamento...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510