HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

Kurir - La calciopoli belga coinvolge l'agente di Sergej Milinkovic-Savic

13.10.2018 15:26 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 13196 volte

Si allarga lo scandalo legato alla Calciopoli belga e sfiora anche anche la Serie A, pur senza toccare le società. Al centro della bufera nell'inchiesta pubblicata dal giornale serbo Kurir c'è Mateja Kezman, procuratore di Sergej Milinkovic-Savic, e anche i trasferimenti che hanno riguardato il campione biancoceleste: prima quello del Vojvodina al Genk, poi quello dal Genk al club capitolino.
L'accusa? Riciclaggio di denaro per circa 30 milioni di euro. Le attenzioni si sono concentrate su Kezman dopo l'arresto di Dejan Veljkovic e Uros Jankovic, due dei più stretti collaboratori del procuratore serbo. Le indagini hanno svelato transazioni non dichiarate durante i trasferimenti e partite truccate, soldi che poi sono stati reinvestiti in beni immobili, gioielli, orologi e parte di essi in servizi.
Viene portato ad esempio il trasferimento in Belgio di Milinkovic-Savic: nel 2014 lasciò il Vojvodina per 1.5 milioni di euro, ma a bilancio il trasferimento è segnato per 700mila euro, mentre degli altri 800mila euro non c'è traccia. Di Kezman da qualche giorno non si hanno più notizie: il procuratore serbo doveva assistere in settimana a Montenegro-Serbia a Podgorica, ma una volta lette le prime indiscrezioni sulla vicenda ha deciso di restare in patria, in un luogo al momento non meglio precisato.
In questi giorni - si legge - Kurir ha provato a contattare sia Sergej Milinkovic-Savic che Mateja Kezman senza però ottenere una risposta.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Meluso “Per avanzare bisogna vincere o pareggiare, che non è semplice. L’Ascoli viene da una serie positiva di risultati. Da qui alla fine le partite sono tutte importanti. Ci servono pazienza e forza interiore perché ora i punti pesano di più”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510