HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Serie A

L'anno in cui Modric vinse quasi tutto

Rubrica settimanale in collaborazione con CalcioSlavo.it
28.12.2018 07:45 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 2866 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

L'anno che si va concludendo non potrà che essere ricordato come quello di Luka Modric. Il centrocampista croato del Real Madrid ha vinto praticamente tutto ciò che c'era da vincere da gennaio a dicembre con la maglia del suo club, il Real Madrid iconico che negli annali rimarrà come quello delle tre Champions conquistate di fila. Con la Nazionale c'è andato vicino, limitandosi a guidarla nel risultato più importante della sua storia, il secondo posto di Russia 2018. Solamente la Francia ha fermato il sogno, salvo poi finire per riconsegnarglielo nella cornice del Pallone d'Oro, la più prestigiosa di tutte a livello individuale. Oltre ai vari riconoscimenti tributati lui dalle federazioni. Una lista che mette i brividi. Per rendere l'idea ci limiteremo ad elencare: Champions League, Mondiale per Club, quindi secondo al Mondiale quello vero, del quale ha vinto anche il premio di miglior giocatore. E ancora: Pallone d'Oro, FIFA e UEFA Best Player of the Year, miglior centrocampista dell'anno secondo la UEFA, nonché miglior giocatore croato dell'anno, e pare riduttivo, per la sua federazione. Un dominio incontrastato che sa tanto di tributo ad un calciatore emblema del gioco del passato che si adatta ai ritmi moderni. E riesce ad imporre la sua legge.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 21 maggio JUVE, INCONTRO CON L'ENTOURAGE DI POCHETTINO. E C'È L'ACCODO CON MILINKOVIC-SAVIC. MILAN, LEONARDO AI SALUTI E GATTUSO PUO' RESTARE. INTER, CONTE ANCHE IN CASO DI EUROPA LEAGUE. AVANTI CON AUSILIO. ICARDI NON CONVOCATO PER LA COPA AMERICA. ROMA: MASSARA SALUTA, PETRACHI IN ARRIVO....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510