HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

Marcatori d'Europa, Eredivisie: Peterson show. I vecchi inseguono

13.10.2018 16:00 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 6625 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Arrivato all'Heracles Almelo nel gennaio del 2017, Kristoffer Peterson è il capocannoniere decisamente a sorpresa dell'Eredivisie ora in corso. Anche perché di fatto lo svedese, che ancora non è in Nazionale, non è una prima punta doc. Ha segnato 8 reti in 8 partite, dietro c'è un altro che non è una punta come Nasser El Khayati che ha 29 anni e gioca nell'ADO Den Haag. Marocchino, gira-Europa di poco successo, si è riscoperto in stagione all'Aja. Ne ha fatti 7, come Hirving Lozano, stella messicana del PSV Eindhoven, pure lui non certo nueve tipico ma esterno destro d'attacco e Fran Sol, spagnolo del Willem II. A quota 6 ci sono due grandi vecchi e, di fatto, i tre arieti delle grandi: Robin van Persie del Feyenoord, Klaas-Jan Huntelaar dell'Ajax e Luuk de Jong del PSV Eindhoven.

Marcatori Eredivisie

8 reti: Kristoffer Peterson (Heracles)
7 reti: Nasser El Khayati (ADO Den Haag), Hirving Lozano (PSV Eindhoven), Fran Sol (Willem II)
6 reti: Robin van Persie (Feyenoord), Luuk de Jong (PSV Eindhoven), Klaas-Jan Huntelaar (Ajax).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Laursen: "Indelebile il 4-2 all'Inter. Ora mi godo la vita" Uno dei derby storici è quello del 21 ottobre 2001, dove il Milan all'epoca allenato da Fatih Terim travolse per 4-2 l'Inter di Héctor Cuper. Ai microfoni di Tuttomercatoweb parla uno dei protagonisti di quella sfida: Martin Laursen. Oggi 41enne, il danese ha vissuto tre anni con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy