Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 29 settembre

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 29 settembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 30 settembre 2020 01:00Serie A
di Giacomo Iacobellis
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

LA JUVE TENTA IL COLPO CHIESA. MILAN: PAQUETA A TITOLO DEFINITIVO AL LIONE, ECCO IL GIOVANE HAUGE E IN DIFESA OCCHIO A TOMIYASU. INTER: VENERDÌ RANOCCHIA OUT E DARMIAN IN, SMALLING E KANTE RESTANO DUE OBIETTIVI. SFIDA A TRE PER NAINGGOLAN TRA CAGLIARI, FIORENTINA E TORINO. ROMA, BORJA MAYORAL PIÙ LONTANO: IL REAL OFFRE JOVIC. LAZIO, DUE PEREIRA PER INZAGHI: GABRIEL E ANDREAS. DALLA FRANCIA: OFFERTA DEL NAPOLI PER SOUMARE DEL LILLE. FIORENTINA: MARTINEZ QUARTA, PIATEK E DEULOFEU SE PARTE CHIESA. GENOA, ECCO SHOMURODOV E SCAMACCA. LE UFFICIALITÀ DI GIORNATA: KEITA ALLA SAMP, TROOST-EKONG AL WATFORD E IAGO FALQUE AL BENEVENTO

La Juventus tenta il colpo Federico Chiesa nell'ultima settimana di mercato, cercando la formula giusta per convincere la Fiorentina. Secondo quanto riportato da La Repubblica, il club bianconero potrebbe proporre un prestito biennale oneroso da 10 milioni di euro a stagione e obbligo di riscatto fissato a 40. Una cifra totale di 60 milioni dunque, molto simile a quella che la società di Commisso vorrebbe incassare. In tutto questo i viola hanno comunque dubbi sulle modalità di pagamento, visto che vorrebbero liquidità subito da poter investire sul mercato in entrata. Inoltre, per definire l'operazione con queste modalità, il giocatore dovrebbe rinnovare il suo contratto visto che attualmente la scadenza è fissata nel 2022.

Andrea Ranocchia sarà molto probabilmente un giocatore del Genoa, ma non prima della sfida tra Benevento e Inter. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TuttoMercatoWeb.com, il club nerazzurro, che si era preso del tempo per valutare la situazione relativa all'addio del difensore, vuole infatti aspettare la gara contro i giallorossi, visto che Antonio Conte potrebbe avere bisogno di lui. Venerdì poi il centrale svolgerà le visite mediche con il Grifone, nello stesso giorno in cui Matteo Darmian farà i test con i nerazzurri, prima di unirsi al gruppo.

L'Inter resta in corsa per arrivare a Chris Smalling, giocatore in uscita dal Manchester United che al momento è più vicino tuttavia alla Roma. Prima di tutto perché i nerazzurri, prima di gettarsi sull'inglese, devono cedere Milan Skriniar (chiesti 50 milioni di euro al Tottenham). Se lo slovacco dovesse partire, ecco che un investimento complessivo in prestito oneroso con obbligo di riscatto dal valore da 18 milioni potrebbe essere messo in preventivo per il centrale dei Red Devils. I giallorossi però continuano a lavorare alzano la posta fino a un riscatto da 15 milioni, che sommati ai 3 dell'anno scorso, arriverebbero ai 18 milioni famosi previsti dal possibile assalto nerazzurro. L'operazione resta complicata per entrambi i club, che nelle ultime ore, senza il via libera inglese, potrebbero cambiare obiettivi. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Antonio Conte continua a sperare nell'arrivo di N'Golo Kante all'Inter ma la società nerazzurra considera l'operazione molto complicata, visto che per meno di 50 milioni di euro più bonus il francese non si muoverà dal Chelsea. Solo attraverso qualche cessione la società milanese potrà tentare l'assalto, ma adesso il tempo comincia davvero a stringere. A riportarlo è il Corriere dello Sport.

Radja Nainggolan sarà out contro il Benevento per una faringite ma, al di là del campionato, resta un nome caldo per il mercato dell'Inter. Il centrocampista è sempre nel mirino del Cagliari (il ds Carta ha ribadito: "Non dipende da noi"), ma piace anche ad altre due squadre di Serie A. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, infatti, nelle ultime ore Torino e Fiorentina (in entrambi i casi un ritorno di fiamma) si sono mosse per il giocatore, che potrebbe lasciare i nerazzurri in questi ultimi giorni di mercato.

Lucas Paquetà ha lasciato Milanello e ha salutato tutti i compagni del Milan. È un nuovo giocatore dell'Olympique Lione e - riporta Sky - va nel club francese a titolo definitivo per circa 20 milioni di euro: nelle prossime ore visite e firme.

Jan Petter Hauge è virtualmente un nuovo giocatore del Milan. Il classe '99 in arrivo dal Bodo/Glimt, come documentato da TMW, è atterrato infatti nel pomeriggio a Malpensa via Amsterdam. Visite mediche e firma, poi sarà ufficialmente un calciatore rossonero.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, per la difesa del Milan è spuntato il nome di Takehiro Tomiyasu, giocatore di proprietà del Bologna. Il direttore sportivo rossoblù, Riccardo Bigon, non ha parlato esplicitamente dell’interesse rossonero per il giapponese, ma di fatto non lo ha tolto dal mercato: "Non vorremmo procedere con le vendite - ha dichiarato - ma è chiaro che, se dovessero arrivare delle offerte clamorose, saremmo costretti a valutarle".

Possibile colpo last minute, secondo quanto raccolto da TMW, per il Milan. A prendere il posto del brasiliano in rosa, infatti, potrebbe essere Florian Thauvin, francese classe '93 del Marsiglia. C'è infatti stato un incontro in queste ore a Casa Milan tra i dirigenti rossoneri e l'entourage del giocatore (Cyril Rool, l'agente, è a Milano). Prezzo inferiore ai 15 milioni di euro e contatti continui, per una possibile pista di mercato da monitorare con attenzione.

Il Real Madrid ha intenzione di bloccare la cessione di Borja Mayoral su espressa richiesta di Zidane, ma al contempo potrebbe aver risolto comunque i problemi offensivi della Roma. I blancos infatti, avrebbero proposto ai giallorossi il prestito di Luka Jovic, abbassando le pretese sulla cifra richiesta per lasciarlo partire con questa formula. Adesso il nodo è relativo allo stipendio da 4,5 milioni che il giocatore percepisce in Spagna, anche se dai conti dovranno essere tolte tre mensilità che verranno versate direttamente da Florentino Perez. A riportarlo è Il Tempo.

Non solo Fiorentina e Milan si sono mosse in questi giorni per David Carmo, difensore dello Sporting Braga. Stando a quanto riportato dai colleghi di SkySport, infatti, anche la Roma avrebbe presentato un'offerta al club lusitano per il prestito con obbligo di riscatto del centrale. Il Braga, però, non ha minimamente preso in considerazione tale proposta attivandosi, invece, per rinnovare il contratto al giocatore con una clausola rescissoria più alta rispetto ai 20 milioni di euro attuali.

Non solo Smalling: la Roma è a caccia di nuovi profili per la difesa di Fonseca, il reparto che ha più necessità di rinforzi secondo il tecnico giallorosso. Stando a quanto da noi raccolto, nelle ultime ore De Sanctis e Fienga hanno chiamato il Manchester United per parlare del portoghese Diogo Dalot, terzino destro, ma adattabile anche a centrale, classe 1999 di proprietà dei Red Devils. Sul giocatore, che ha riscosso subito l'approvazione di Fonseca e del suo staff, ci sono anche altri club italiani, non ultimo il Milan.

Resta in bilico il rinnovo di contratto di Simone Inzaghi con la Lazio. Secondo La Gazzetta dello Sport di giorno in giorno aumentano infatti i dubbi sul prolungamento del tecnico, anche se molto dipenderà dal prossimo summit tra dirigenza e allenatore. Nel corso della prossima sosta per la Nazionale, lo stesso Inzaghi dovrebbe essere ricevuto da Lotito con l'intento di diradare le nubi sul prolungamento, che però al momento paiono decisamente dense.

La Lazio è pronta a definire le ultimissime operazioni di mercato, tra arrivi imminenti e possibili cessioni dell'ultimo momento. Così, dopo le parole di mister Inzaghi in conferenza alla vigilia della sfida contro l'Atalanta, il club ha già fissato le visite mediche di idoneità per due giocatori pronti a rafforzare la rosa biancoceleste: domattina, alle 8, sarà il turno di Vedat Muriqi (nuovo acquisto della società biancoceleste che è stato però fermato dal Covid-19 ancor prima di scendere in campo), ma non solo. Assieme all'attaccante ex Fenerbahce, infatti, ci sarà Gabriel Pereira (portiere 18enne brasiliano di proprietà del Monaco) e non l'omonimo Andreas. Un piccolo fraintendimento sulla comunicazione del nome dei giocatori, che però non cancella le operazioni in entrata della Lazio. Anche Andreas Pereira, infatti, è atteso a Roma nella giornata di domani: il centrocampista offensivo con passaporto belga di proprietà del Manchester United arriverà in prestito con diritto di riscatto.

Il Napoli avrebbe avanzato un'offerta per Boubakary Soumaré, centrocampista del Lille. L'offerta - riporta l'emittente francese Telefoot - sarebbe di 30 milioni di euro, bonus compresi. Il franco-senegalese classe '99 potrebbe completare il reparto dei centrocampisti azzurri ed essere l'elemento giusto nei due davanti alla difesa del 4-2-3-1.

Con un contratto in scadenza nel giugno 2021 e il mercato prossimo alla chiusura il nome di Nikola Maksimovic, centrale serbo del Napoli, è tornato a circolare con forza. Nelle scorse ore, infatti, è emerso di un interessamento del West Ham, mentre Il Mattino parla dell'Inter quale pista italiana per l'ex Torino.

Emergono i dettagli dell'offerta dello Spartak Mosca per il laterale del Napoli, Elseid Hysaj. Secondo quanto raccolto da TMW, il club russo avrebbe presentato infatti una proposta da sette milioni di euro per il cartellino del calciatore ex Empoli, in scadenza di contratto nel 2021. Hysaj e gli azzurri si sarebbero presi qualche ora per riflettere sul futuro.

Krzysztof Piatek è l'obiettivo principale delle ultime ore di mercato per la Fiorentina: il club viola vuole regalarsi un grande attaccante in questa sessione e il polacco, ceduto dal Milan a gennaio scorso, sarebbe il grande obiettivo di Pradè. È previsto, come raccolto da TMW, un assalto a giorni per riavvicinare le parti dopo alcune settimane di stallo: al momento la valutazione che fa l'Hertha del calciatore è di 27 milioni, che il club viola sta cercando di limare in proprio favore, così come si tratta col giocatore, che in Germania ha un ingaggio di quattro milioni. È evidente che una eventuale cessione di Federico Chiesa spalancherebbe le porte all'operazione, che al momento si sta sviluppando sulla base di un prestito con obbligo di riscatto: la formula preferita per l'affare, specie per i tedeschi.

Gerard Deulofeu vuole l'Italia. Lo scrive Sport, che fa il punto sulle trattative attorno all'esterno spagnolo. Il Watford non può tenere l'ex Milan dopo la retrocessione in seconda divisione e l'agente sta lavorando su diverse opzioni, le principali in Serie A. Da un lato c'è la Fiorentina, interessata a prenderlo nel caso in cui partisse Chiesa, dall'altro il Napoli, che ha già contattato l'entourage e ha raccolto il parere positivo del giocatore. Si lavora su una formula del prestito con riscatto da decidere al termine della prossima stagione.

La Fiorentina fa sul serio per Lucas Martinez Quarta, anche se ancora non ha soddisfatto le pretese del River Plate. Secondo quanto raccolto da FirenzeViola.it, in queste ore i viola avrebbero presentato infatti una prima proposta di prestito con obbligo di riscatto per il centrale classe '96, ma il club argentino non sarebbe convinto di lasciare andare con questa formula uno dei migliori calciatori della sua rosa. Servirà dunque uno sforzo economico importante, da parte dei gigliati, per assicurarsi il talento di Buenos Aires in questi ultimi giorni di mercato. Martinez Quarta, dal canto suo, avrebbe già dato la sua disponibilità al grande salto nel calcio europeo.

Marcos Paulo possibile rinforzo per il Torino. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, l'attaccante classe 2001 del Fluminense è infatti stato offerto ai granata in queste ultime ore e, a una settimana dalla fine del mercato, il club di Cairo potrebbe farci un pensierino per rinforzare il reparto avanzato in vista della stagione appena cominciata.

Passi in avanti della Sampdoria per Adrien Silva. Secondo quanto riportato da Sportitalia, nelle ultime ore i blucerchiati avrebbero accumulato un vantaggio importante nella corsa al centrocampista del Leicester. Per il classe '89 sono pronti a proporre un biennale, ma occhio alla concorrenza di Cagliari e Torino: il portoghese rappresenta infatti un’alternativa per i rossoblù se non arrivasse Radja Nainggolan e per i granata se si dovesse interrompere la rincorsa a Lucas Torreira.

Il Genoa è vicino a trovare un nuovo colpo per il suo reparto avanzato. Si tratta dell’attaccante del Rostov, Eldor Shomurodov: il cartellino del giocatore dovrebbe costare ai rossoblù una cifra vicina agli 8 milioni di euro. Affare in dirittura d’arrivo secondo quanto raccolto da TMW.

Sta per iniziare l'avventura di Gianluca Scamacca con la maglia del Genoa. L'attaccante classe '99, in arrivo dal Sassuolo, è infatti arrivato in città in serata assieme all'agente. Domani previste le visite mediche e la firma sul contratto. Il giocatore passerà in rossoblù con la formula del prestito.

Antonio Barreca è pronto per un nuovo capitolo della sua carriera. L'avventura al Genoa sta per chiudersi, per l'esterno mancino non mancano le proposte. Club in Serie A hanno preso informazioni negli scorsi giorni (Crotone, Fiorentina tra le altre), spunta adesso anche una richiesta inglese. Per Barreca, come raccolto da TMW, c'è infatti il Watford di Pozzo, che cerca rinforzi per puntare alla pronta risalita in Premier League.

Parma attivissimo sul mercato in queste ultime frenetiche ore. Come riporta Sky Sport, è molto vicino l'arrivo del centrocampista del Godoy Cruz Juan Francisco Brunetta, trattato anche da Monza e Hellas Verona nelle scorse settimane, mentre continua con fiducia la trattativa col Porto per il difensore Yordan Osorio. Per la trequarti, infine, la nuova suggestione menzionata dall'emittente satellitare è Riccardo Saponara, in uscita dalla Fiorentina e già vicino in passato a vestire la maglia gialloblù.

Il tecnico del Cagliari Di Francesco ha chiesto al presidente Giulini forze fresche sulla destra e il nome in pole resta quello di Stefano Sabelli del Brescia. Cellino al momento non lo vuole cedere, ma il giocatore vede di buon occhio l'idea di ritornare in Serie A dopo l'esperienza dell'anno passato. In Sardegna sanno che per trovare la quadra occorrerà trattare a lungo per ammorbidire la posizione del presidente dei lombardi, ma che l'affare non è impossibile. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Un colpo a sorpresa per il Sassuolo. Si tratta di Benaissa Benamar del Telstar, formazione olandese. Ventitré anni, difensore, lo ha confermato anche il tecnico della squadra olandese, Andries Jonker. "Quella col Den Bosch è la sua ultima gara qui, vi do uno scoop: va al Sassuolo. Mancano solo le firme, siamo felici di quanto concordato", ha detto a Fox NL.

Le ufficialità di giornata

In attesa che il giocatore torni disponibile dopo l'esposizione al COVID-19, la Sampdoria ha ultimato le pratiche per tesserare Keita Baldè (25). L'attaccante spagnolo di origini senegalesi arriva in prestito dal Monaco, contratto depositato in Lega per l'ex Lazio ed Inter.

Udinese Calcio comunica sul proprio sito ufficiale la cessione a titolo definitivo di William Troost-Ekong al Watford FC. Il difensore lascia Udine dopo aver indossato la maglia bianconera in 66 occasioni. "A William i migliori auguri per la nuova esperienza e un sentito ringraziamento da parte del club per la professionalità e l'attaccamento ai colori sempre dimostrati sul campo", il messaggio del club friulano.

Adesso è ufficiale: Leonardo Capezzi lascia la Sampdoria e la Serie A per trasferirsi a titolo definitivo alla Salernitana. Di seguito il comunicato del club: "L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo definitivo all’U.S. Salernitana i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Leonardo Capezzi".

Il Benevento con una nota pubblicata attraverso i propri canali ha comunicato di aver acquisito a titolo temporaneo dal Torino Football Club le prestazioni sportive del calciatore Iago Falque.

Hellas Verona FC comunica di aver ceduto a titolo temporaneo, sino al 30 giugno 2021, il diritto alle prestazioni sportive di Salvatore Bocchetti, 33enne difensore napoletano che nella scorsa stagione, 2019/20, ha totalizzato 5 presenze in maglia gialloblu nel campionato di Serie A, non venendo invece impiegato in gare ufficiali nella corrente stagione.

Il Milan ha depositato il contratto del portiere classe 2003 Fotis Pseftis. Il calciatore greco che va a rinforzare il settore giovanile rossonero arriva a titolo definitivo dall'Asteras Tripolis.

MANCHESTER CITY, FINALMENTE IL DIFENSORE: RUBEN DIAS. L'EX SPAL GOMIS PASSA AL RENNES, L'EX LIVORNO STOIAN AL VIITORUL. NIENTE MILAN PER FOFANA: VOLA AL LEICESTER IN PREMIER LEAGUE

Il Manchester City, attraverso i propri canali ufficiali, ha annunciato di aver completato l'acquisto del nazionale portoghese Ruben Dias dal Benfica. Il 23enne difensore centrale ha firmato un contratto di sei anni ed è il terzo acquisto del club inglese, dopo Ferran Torres e Nathan Ake. Vestirà la maglia numero 3.

Alfred Gomis (27) si trasferisce dal Digione al Rennes. Accordo quinquennale per l'estremo difensore senegalese con passaporto italiano, cresciuto nel Torino e che in Italia ha giocato con SPAL, Crotone, Cesena, Avellino, Salernitana e Bologna.

Dopo un decennio in Italia l’esterno d’attacco Adrian Stoian, classe ‘91, svincolatosi dopo l’avventura al Livorno ha infatti firmato un contratto di un anno con opzione per l’anno successivo con il Viitorul Costanza. Il giocatore nei suoi anni in Italia ha vestito anche le maglie di Pescara, Bari, Genoa, ChievoVerona e Crotone.

L'AS Saint-Étienne ha raggiunto un accordo con il Leicester, attuale leader della Premier League, per il trasferimento del difensore Wesley Fofana (obiettivo del Milan), annunciandolo direttamente sui suoi canali ufficiali.

Nuova avventura in prestito per Pelé. Il centrocampista di proprietà del Monaco era rientrato alla base lo scorso agosto dopo il prestito al Reading. Ora, come informa il sito ufficiale della società del Principato, il giocatore passa nuovamente a titolo temporaneo al Rio Ave, avversario giovedì sera del Milan in Europa League.

Dopo la promozione in Premier League ottenuta nella passata stagione, il West Bromwich ha confermato il prestito dal Benfica di Filip Krovinovic. Il fantasista croato ha collezionato 43 presenze in Championship con tre gol e quattro assist.

L'avventura di Rudi Garcia sulla panchina del Lione potrebbe terminare alla fine della stagione. Il club, infatti, non avrebbe intenzione di rinnovare il contratto dell'ex tecnico della Roma, che scadrà a giugno 2021. Per sostituirlo, secondo L'Equipe, il presidente Aulas starebbe pensando a Christophe Galtier (LOSC), Lucien Favre (Dortmund), Jorge Sampaoli (Atlético Mineiro), Marco Rose (Borussia Mönchengladbach), Peter Bosz (Leverkusen) e a Roberto De Zerbi (Sassuolo).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000