Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 9 luglio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 9 luglioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 10 luglio 2020 01:00Serie A
di Patrick Iannarelli
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

JUVENTUS, OCCHI SU GOSENS. RAMSEY OFFERTO AL CHELSEA PER JORGINHO. INTER, NERAZZURRI IN NETTO VANTAGGIO SU TONALI. I NERAZZURRI OFFRONO 30 MILIONI PER EMERSON E GIROUD. MILAN, SI LAVORA AL RISCATTO DI REBIC. IBRA, IL FUTURO ANCORA NON È STATO SCRITTO. VISITE MEDICHE PER BJORKLUND, TORNA DI MODA DANI OLMO. LAZIO, BERISHA CEDUTO ALLO STADE REIMS. VAVRO VERSO LA PERMANENZA. NAPOLI, SU MAGALHAES ANCHE L'EVERTON. KOULIBALY SI ALLONTANA. ATALANTA, DA DEFINIRE IL FUTURO DI PESSINA. NEL FRATTEMPO I NERAZZURRI PENSANO A FLORENZI. IL GENOA VUOLE RISCATTARE GOLDANIGA.

JUVENTUS
Per la Juventus il terzino sinistro è un ruolo che dovrà essere coperto in modo migliore attraverso il mercato. In questo senso, scrive il Corriere della Sera nella sua edizione dedicata alla città di Torino, il club bianconero pare aver messo in cima alla propria lista dei desideri Robin Gosens, esterno tedesco dell'Atalanta.

Secondo quanto riferito dal Daily Express, la Juventus avrebbe proposto Aaron Ramsey come parte dell'accordo per arrivare a Jorginho. L'italo brasiliano è l'obiettivo numero uno per la mediana di Sarri, con la Vecchia Signora disposta a perdere anche il Nazionale gallese pur di regalarlo al proprio tecnico.

MILAN
Zlatan Ibrahimovic e il Milan, un finale che non è ancora scritto. Ne parla La Gazzetta dello Sport: tanti indizi fanno pensare all'addio a fine stagione, ma lo svedese potrebbe anche rimanere in rossonero.

Un’idea che torna di moda una stagione dopo. Il Milan ripensa a Dani Olmo dopo averlo corteggiato a lungo in passato. Finito al Lipsia, adesso potrebbe seguire Ralf Rangnick. Nei prossimi giorni possibile contatto per intavolare una trattativa. A volte ritornano, il Milan studia la strategia per Olmo.

Il Manchester United è alla ricerca di un nuovo difensore in vista della prossima stagione con Solskjaer che ha presentato una short list ai dirigenti tra cui scegliere. Oltre a Nathan Ake del Bournemouth e Tyrone Mings dell'Aston Villa, c'è anche Alessio Romagnoli, capitano del Milan che ha attratto l'interesse del tecnico dei Red Devils. A riportarlo è ESPN.

Ulteriori dettagli sul colloquio andato in scena ieri tra i dirigenti del Milan e il procuratore Fali Ramadani per discutere del riscatto di Ante Rebic. Arrivato la scorsa estate dall'Eintracht Francoforte in prestito biennale in uno scambio con André Silva, il calciatore croato potrebbe essere riscattato a titolo definitivo. Anche in questo caso, in uno scambio che porterebbe il portoghese definitivamente all'Eintracht.
Il vero, problema, al momento, è che il club tedesco al momento dell'acquisto di Rebic dalla Fiorentina lasciò il 50% della futura rivendita alla società viola. Ma i club sono al lavoro e contano di raggiungere presto un accordo.

E' arrivato oggi a Milano Lukas Bjorklund, nuovo acquisto rossonero. Il talento svedese classe 2004 è un investimento per il futuro del club: nel programma della sua tappa italiana oggi ci sono le visite mediche e la firma sul nuovo contratto.

Il quotidiano 'Tuttosport' oggi in edicola fa il punto sulle manovre per l'attacco del nuovo Milan, e conferma che anche negli ultimi giorni ci sono stati nuovi contatti con l'entourage di Luka Jovic. In uscita dal Real Madrid, l'attaccante serbo è il primo nome sulla lista rossonera per la sostituzione di Zlatan Ibrahimovic.

INTER
Dopo aver sistemato la corsia destra con Hakimi, l'Inter per la prossima stagione è alla ricerca di un esterno sinistro titolare e, in questo senso, il primo obiettivo è l'italo-brasiliano Emerson Palmieri, ex Roma attualmente al Chelsea. Il club nerazzurro ha già avanzato una prima proposta da 20 milioni di euro più bonus e ha ricevuto una risposta negativa dal Chelsea, che ne chiede 30.
Ma l'Inter non si arrende e, riporta 'Tuttosport', è già pronto a una controproposta: è pronto a mettere sul piatto 30 milioni di euro, ma inserendo nella trattativa anche Olivier Giroud.

Il quotidiano 'Tuttosport' oggi in edicola fa il punto sul futuro di Sandro Tonali, centrocampista classe 2000 di proprietà del Brescia. L'Inter ha già avanzato una prima offerta da 30-35 milioni di euro che ancora non corrisponde alla richiesta di Massimo Cellino, patron del Brescia che vuole 50 milioni di euro.
Nei prossimi giorni, le parti torneranno a parlarsi ma in questo momento il club nerazzurro si sente in netto vantaggio: è vero che c'è stato un sondaggio del Milan, ma il budget a disposizione del club rossonero per rifare mezza squadra è di circa 75 milioni di euro e non possono spendere più della metà del budget per un solo calciatore.
L'Inter, inoltre, ha già il sì di Tonali. Cellino ha dato la sua disponibilità nel cedere il calciatore al club nerazzurro, ma ora ha fretta di chiudere. Probabile che le due parti arrivino alla fumata bianca ritrovandosi a metà strada. Sullo sfondo anche la Juventus, che però non ha mosso concreti passi in avanti nelle ultime settimane.

Il Corriere della Sera parla di una possibile "rivoluzione totale" in casa Inter in vista della prossima stagione. Una rivoluzione che potrebbe portare in uscita anche alcuni insospettabili come Milan Skriniar, Stefan De Vrij e Marcelo Brozovic. Tutti e tre hanno grande mercato e porterebbero in cassa del club nerazzurro una liquidità monstre da reinvestire.

LAZIO
Valon Berisha lascia la Lazio e sceglie lo Stade Reims per proseguire la sua carriera. Il centrocampista kosovaro era arrivato in biancoceleste all'inizio del 2018 ma con Simone Inzaghi non ha mai trovato troppo spazio. Questa sera, a sorpresa, l'annuncio da parte del club francese dell'acquisto del suo cartellino. L'oramai ex biancoceleste ha firmato un contratto quadriennale col club di Ligue 1.

Incontro di mercato a Formello, casa della Lazio. Nel centro sportivo dove si sta allenando la formazione di Simone Inzaghi, stando a quanto riportato da LaLazioSiamoNoi sono arrivati i rappresentanti di Denis Vavro per fare il punto della situazione sull'ex Copenhagen. Il giocatore nella sua prima stagione italiana si è visto poco, ma il club capitolino, complice i dieci milioni di euro sborsati l'estate scorsa per acquistarlo, ha deciso di continuare a puntare sullo slovacco

NAPOLI
Il Napoli è da tempo in trattativa col Lille per Gabriel Magalhaes, difensore brasiliano classe '97 che potrebbe rientrare all'interno dell'operazione per Osimhen. Sul giocatore però sta aumentando la concorrenza, visto che secondo Sky Sports Uk recentemente due club di Premier League si sono mossi con la società francese arrivando ad offrire circa 25 milioni di euro.

Quale futuro per Kalidou Koulibaly? Secondo i colleghi di TuttoNapoli la presenza in Italia di Fali Ramadani (che oggi ha incontrato il Milan) nasconde anche alcuni contatti col Napoli per il futuro del difensore senegalese. Koulibaly, si legge, potrebbe considerare finito il suo ciclo azzurro e in tal senso avrebbe dato mandato all'agente di cercare eventuali top club interessati.

ATALANTA
Matteo Pessina tornerà all'Atalanta al termine della stagione e i nerazzurri valuteranno poi se trattenerlo o meno in vista del prossimo campionato. Secondo quanto riportato da Sky Sport sul centrocampista, attualmente all'Hellas Verona, c'è il Valencia, e in caso di buona offerta i nerazzurri potrebbero anche lasciarlo partire.

L'Atalanta pensa ad Alessandro Florenzi per la prossima stagione. Secondo quanto riportato da Sky Sport i nerazzurri potrebbero fare un'offerta alla Roma al termine del campionato, quando il giocatore tornerà dal prestito al Valencia.

FIORENTINA
La gara di ieri contro il Cagliari è stata l'occasione per la Fiorentina per tornare a vedere dal vivo uno dei giocatori nel mirino per il prossimo anno: Joao Pedro. Per il brasiliano, stando a quanto riportato da La Nazione, i viola sarebbero pronti ad investire circa 12 milioni di euro. Cifra questa ritenuta, però, insufficiente dal presidente isolano Tommaso Giulini che ne chiede cinque in più.

HELLAS VERONA
Maurizio Setti, presidente dell'Hellas Verona, ha parlato ai microfoni di Sky sull'eventuale permanenza di Juric. "Noi stiamo parlando molto serenamente, a breve dovremo esserci. Non dire gatto finché non lo hai nel sacco".

GENOA
Ultime sul Genoa da Sky Sport. Lavori in corso per riscattare Goldaniga (in gol nell’1-2 in casa contro il Napoli) dal Sassuolo. I rossoblu vorrebbero chiudere a 3,5 milioni di euro, ottenendo così uno sconto sui 4 milioni precedentemente fissati dagli emiliani per acquistare il difensore a titolo definitivo.

CHELSEA, SU KEPA C'È IL SIVIGLIA. L'ARSENAL SU MALANG SARR. IL MANCHESTER UNITED VUOLE CONVINCERE POGBA A RESTARE. NIENTE MILAN PER GAICH, IL CLASSE 1999 VA AL CSKA MOSCA. ARSENAL, OZIL ORMAI LONTANO DAI GUNNERS.

PREMIER LEAGUE
Non solo il Valencia su Kepa Arrizabalaga, portiere che il Chelsea pagò 80 milioni di euro dall'Athletic Club. Secondo il Mundo Deportivo sul numero 1 basco c'è forte anche il Siviglia in vista del prossimo anno.

Secondo quanto riportato dal Daily Express, l'Arsenal avrebbe messo nel mirino Malang Sarr, difensore centrale che non ha rinnovato il proprio contratto col Nizza e che dunque potrà firmare col porssimo club a parametro zero. Oltre i Gunners, anche il Lipsia è molto interessato al giocatore, seguito con interesse anche da Inter, Milan, Lazio e Napoli.

Ole Gunnar Solskjaer, allenatore del Manchester United, ha parlato del possibile rinnovo di contratto di Paul Pogba, giocatore che da mesi viene accostato al Real Madrid e a un potenziale ritorno alla Juventus: "Non posso commentare le discussioni tra i giocatori e il club, ma ovviamente vogliamo mantenere i giocatori migliori. Vogliamo costruire una squadra forte per il futuro. Da quando è tornato dall'infortunio sta sempre meglio. Ora mi sto godendo il suo modo di giocare poi vediamo questa strada dove ci porterà".

Mesut Ozil sta pianificando l'addio all'Arsenal dopo le ultime polemiche con tecnico e spogliatoio e secondo il Sun, avrebbe confidato agli amici che prenderà in considerazione solo un approdo in Turchia oppure nella MLS negli Stati Uniti.

BUNDESLIGA
Conquistata la permanenza in Bundesliga, per il Werder Brema è tempo di pensare al mercato. E i primi due acquisti sono già in casa, perché l'obiettivo raggiunto fa scattare l'obbligo di riscatto per Omer Toprak e Leonardo Bittencourt. Il difensore del Borussia Dortmund (seguito anche dal Sassuolo in passato) costerà 3,5 milioni, mentre per il giocatore dell'Hoffenheim saranno versati 7,5 milioni.

ESTERO
Il San Lorenzo ha risposto sì all'offerta presentata dal CSKA Mosca per l'attaccante Adolfo Gaich, nel mirino anche del Milan. L'attaccante classe '99 proseguirà in Russia la sua carriera e nelle prossime ore firmerà un contratto quadriennale col club moscovita.
Nelle casse del club argentino andranno 8.5 milioni di euro, ma al San Lorenzo resterà anche il 20% del cartellino del calciatore.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000