HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 15 luglio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
16.07.2019 01:00 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 25195 volte
© foto di Imago/Image Sport

JUVENTUS: PER DE LIGT CLAUSOLA DA 125 MLN, ALL'AJAX 75 MLN DI EURO, PERIN SI AVVICINA AL BENFICA. INTER: CONTINUA IL PRESSING PER LUKAKU E DZEKO. MILAN: STAND-BY DONNARUMMA, PRAET ALTERNATIVA A VERETOUT. DEFINITI I DETTAGLI PER L'ARRIVO DI BENNACER. NAPOLI: INCONTRO PER ICARDI NONOSTANTE LE SMENTITE, JAMES OBIETTIVO MA PEPE' E' L'ALTERNATIVA. INGLESE TORNA A PARMA. LAZIO: PETAGNA, LLORENTE E AZMOUN NEL MIRINO. ROMA: PETRACHI CERCA DUE CENTRALI E FA CHIAREZZA SU ZANIOLO E FLORENZI. FIORENTINA: PUSCAS NEL MIRINO, PRESSING PER BONIFAZI. TORINO: CAIRO PARLA DI MERCATO -

Juventus
E' tutto pronto per l'arrivo nel mondo bianconero di Matthijs de Ligt. Il difensore olandese, ormai ex capitano dell'Ajax, è pronto a diventare il calciatore classe '99 più pagato al mondo con un ingaggio da dodici milioni di euro netti a stagione, di cui otto di parte fissa e il restante in bonus legati al suo rendimento.
Interessante anche l'aspetto legato alla clausola rescissoria. Perché gli ultimi dettagli del contratto che sono stati sistemati nel fine settimana hanno riguardato la clausola che verrà inserita nell'accordo. Questa settimana, De Ligt sottoscriverà con la Juventus un contratto in cui sarà presente una clausola rescissoria da 125 milioni di euro, con possibilità di diventare più cospicua a seconda del rendimento. Nell'accordo, infatti, verrà inserito che ogni trofeo che De Ligt alzerà al cielo in questa stagione con la casacca bianconera farà salire verso l'alto la clausola rescissoria di 3-4 milioni di euro. Di primissimo livello anche le cifre della transazione: nelle casse dell'Ajax andranno 75 milioni di euro bonus compresi. L'ex difensore dell'Ajax arriverà a Torino nella giornata di martedì: l'olandese sosterrà le visite mediche con il club bianconero nella giornata di mercoledì, mentre per giovedì sarebbe stata fissata la presentazione ufficiale con la consueta conferenza stampa.

Mattia Perin è a un passo dal Benfica. Tanto che il presidente degli encarnados Luís Filipe Vieira oggi avrebbe raggiunto Torino per incontrare la Juventus. Fissato per le prossime ore un summit tra i club, oltre ovviamente all'agente dell'ex Genoa Alessandro Lucci, col portiere bianconero sempre più vicino al campionato portoghese.

Inter
L'Inter ha bisogno di aggiungere una punta alla sua rosa, e sta continuando il pressing sia su Romelu Lukaku che su Edin Dzeko. Il Manchester United vuole 88 milioni per il cartellino del belga, non chiudendo per la soluzione del prestito oneroso, a patto che sia da almeno 17 milioni (peso a bilancio di Lukaku in questa stagione). Anche sul fronte del bosniaco pochi passi in avanti: Marotta ha proposto 12 milioni a fronte dei 20 richiesti dalla Roma. Rimane anche la carta di riserva Ante Rebic, per il quale l'Inter può arrivare a 30 dei 40 milioni che vogliono dall'Eintracht.

Milan
In stand-by la posizione di Gianluigi Donnarumma. La Gazzetta dello Sport fa il punto sul classe 1999 che sembrava molto vicino all'addio, direzione Parigi. Il consent award fra Milan e UEFA permette al club di poter rientrare nei parametri del Fair Play Finanziario con più calma, per questo il Milan ha potuto valutare meglio l'offerta del Paris Saint-Germain, che aveva offerto per il portiere soldi più Areola. La preferenza del Milan è di cedere il giocatore senza contropartite. Per questo il tutto può slittare al 2020, quando il Manchester United potrebbe ritrovarsi senza portiere: a oggi il club inglese non ha trovato l'accordo con David de Gea per il rinnovo e lo spagnolo potrebbe così lasciare a parametro zero, costringendo i red devils ad andare sul mercato.

Continua il duello di mercato fra Milan e Roma per Jordan Veretout. La scorsa settimana il club rossonero ha incontrato i dirigenti della Fiorentina per presentare la nuova proposta per il centrocampista francese da 18 milioni di euro più bonus. Nelle prossime ore toccherà invece alla Roma presentare la nuova offerta, anche se da Casa Milan trapela l'intenzione di non voler andare oltre nell'asta imbastita dai viola. Veretout ha già espresso, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la preferenza verso i colori rossoneri, ma non è l'unico centrocampista che piace al tandem Maldini-Boban. Esistono tre piste alternative, la prima delle quali porta a Dennis Praet della Sampdoria, seguito a ruota da Jean-Michel Seri del Fulham e Stanislav Lobotka del Celta Vigo.

Nella giornata di lunedì c'è stato un altro contatto tra gli agenti di Ismael Bennacer e il Milan per definire gli ultimi dettagli del contratto: la trattativa procede verso la chiusura col giocatore che guadagnerà 1.6 milioni di euro netti a stagione per cinque anni. Al termine della Coppa d'Africa, il centrocampista classe '97 rientrerà in Italia per visite mediche e firma sul contratto.

Napoli
Nonostante le continue smentite del presidente Aurelio De Laurentiis, per il Corriere dello Sport c'è stato un incontro tra Cristiano Giuntoli, direttore sportivo, e la moglie-agente di Mauro Icardi, Wanda Nara. I due si sono visti circa una settimana fa a Milano: si è parlato soprattutto di ingaggio e di diritti d'immagine perché il club partenopeo, nonostante l'ultima stagione, considera il bomber di Rosario un grande centravanti, adatto per le caratteristiche del gioco di Carlo Ancelotti.

Se James Rodriguez riveste a tutti gli effetti il ruolo del sogno di mercato per il Napoli e i suoi tifosi, Nicolas Pepè rappresenta invece l'idea in prospettiva. Magari poco conosciuta ma dal grande appeal. L'attaccante ivoriano del Lille è, infatti, più che una semplice idea per la società partenopea. E la riprova delle sue qualità arriva anche dai nomi delle rivali degli azzurri: su tutte PSG e Arsenal. In ogni caso non c'è ancora niente di definito. Sia il giocatore che il suo entourage si stanno guardando attorno in cerca della soluzione migliore. Il Lille, nel frattempo, attende l'evolversi della situazione, con l'idea, neanche troppo velata, di scatenare un'asta per il suo giocatore.

Roberto Inglese è prossimo al ritorno al Parma. Secondo quanto riportato da Sky Sport il club ducale ha infatti trovato l'accordo con il Napoli sulla base di un prestito oneroso a 2 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 18, con altri due milioni di bonus.

È ormai tutto definito per il trasferimento di Eljif Elmas al Napoli: la chiusura della trattativa è stata solo rimandata di qualche ora per sistemare gli ultimi dettagli e i termini di pagamento. In giornata si dovrebbe chiudere l'accordo per il centrocampista macedone del Fenerbahce, che potrà così unirsi alla squadra in ritiro a Dimaro. Lo riporta Sky Sport.

Lazio
Il Messaggero parla del mercato in entrata dei biancocelesti e della volontà del ds Tare di regalare un attaccante torre al suo allenatore Inzaghi. Il dirigente laziale starebbe guardando ancora a Ferrara, visti i buoni rapporti con la SPAL dopo l'affare Lazzari-Murgia. Piace Andrea Petagna, valutato però non poco dagli estensi, che chiedono 20 milioni. Un nome interessante in questa ottica potrebbe essere quello di Fernando Llorente, da quindici giorni tra gli svincolati di lusso, dopo la conclusione del suo contratto con il Tottenham. Una terza pista porta infine a Sardar Azmoun, attaccante dello Zenit San Pietroburgo, e da tempo pallino del ds.

Un'altra idea è il difensore del Palmeiras, ex Milan, Gustavo Gomez. Primi approcci tra le parti in corso, possibili sviluppi nei prossimi giorni quando potrebbero esserci dei contatti più approfonditi. La Lazio ci pensa, Gustavo Gomez è più di un’idea per la difesa.

Roma
Il ds Gianluca Petrachi, a margine della presentazione di Leonardo Spinazzola, ha parlato in conferenza in merito alle vicende di mercato. "Con l'uscita di Manolas e Marcano, abbiamo bisogno di due centrali. La nostra necessità è quella. Dzeko all'Inter? Non parlo singolarmente dei giocatori. Io sono molto silenzioso e non amo dare vantaggi. Lavoro in un modo singolare, comunico solo con Guido Fienga per la sfida da fare. Se vogliamo parlare di reparti sicuramente dovremo prendere un centrocampista. Non ho mai messo in vendita Zaniolo. Florenzi? "Oggi rappresenta il capitano della Roma, non ho mai messo lui sul mercato. Gli unici due giocatori che ci ho messo sono già andati via. Poi il mercato è aperto, ma i punti fermi di questa squadra li conosciamo bene. Ci sono certezze che devono rimanere tali nella società".

La Roma vuole Gonzalo Higuain, e sembra pronta a tutto per riuscire a completare il trasferimento del centravanti argentino della Juventus. Tanto che, secondo quanto si apprende da Sportmediaset, sarebbe pronta a fare follie e a concedergli addirittura la fascia da capitano. Da parte bianconera ci sarebbe interesse nel facilitare l'operazione - tanto da aver aperto ad un prestito oneroso - ma la reale condizione perché tutto ciò si verifichi è che il calciatore si riduca il pesante ingaggio di almeno un paio di milioni, passando dai 6,5 attuali a 4,5 a stagione.

La Roma è sulle tracce di Suso, esterno d'attacco classe '93 legato al Milan da una clausola rescissoria da 38 milioni di euro. Il club giallorosso è interessato all'esterno offensivo spagnolo ma - scrive l'edizione romana del quotidiano La Repubblica - non vorrebbe spendere più di 25-30 milioni di euro.

Fiorentina
Reduce da sei mesi in prestito al Nantes, Valentin Eysseric in questi giorni sta valutando diverse opzioni per il suo futuro. Il centrocampista francese classe '92, di proprietà della Fiorentina dall'estate 2017 e che non avrebbe problemi a restare a Firenze visto il contratto valido fino a giugno 2022, ha comunque mercato in Ligue 1: l'ultimo club a effettuare un sondaggio è stato il Tolosa.

La Fiorentina sta valutando vari profili per aggiungere un nuovo elemento al proprio reparto offensivo. Tra questi c'è anche quello del rumeno George Puscas, classe '96 di proprietà dell'Inter, rientrato in nerazzurro dopo il periodo trascorso in prestito al Palermo. Al tecnico Montella e al ds Pradè l'identikit del ragazzo piace particolarmente, e potrebbero proporre ai nerazzurri un prestito con diritto di riscatto.

I viola sono in pressing per Kevin Bonifazi del Torino. Come riporta 'La Repubblica', il club gigliato è alla ricerca di un centrale di difesa per la prossima stagione e lavora per l'acquisizione del difensore classe '96 reduce da una eccellente stagione nella SPAL di Leonardo Semplici.

Torino
Nel tratteggiare la situazione di Andrea Belotti, attaccante dei granata, Tuttosport racconta anche un retroscena di calciomercato legato ad una proposta fatta pervenire al presidente Cairo dal West Ham, alla ricerca di un attaccante di peso per sostituire Arnautovic, partito verso la Cina, e puntare ad un posto in Europa. Offerta da 60 milioni arrivata da Londra, alla quale il numero uno granata ha risposto molto semplicemente che il giocatore non è in vendita.

Presente questo pomeriggio al ritiro di Bormio, il presidente del Torino Urbano Cairo s'è così espresso sul futuro di Simone Zaza: "L'ho voluto fortemente, ha finito il campionato alla grande e - ha dichiarato - penso che possa giocare insieme a Belotti. Io non voglio cedere e lo dimostra il fatto che ho rifiutato offerte per nove dei calciatori attualmente in rosa". Poi, in merito all'interesse per Simone Verdi, Cairo ha dichiarato: "Verdi? De Laurentiis è un amico, con lui ho un bel rapporto, però non mi regala i giocatori. Questo non vuole che non abbiamo alternative: ci sono obiettivi di pari livello, poi si sceglie".

Udinese
Rodrigo de Paul è uscito allo scoperto ormai da qualche giorno, dichiarando che vuole lasciare l'Udinese per unirsi ad un progetto tecnico più ambizioso. Tuttosport spiega come si siano interessate parecchie squadre, anche tra le italiane. Su tutte, la Roma.

Colpo in prospettiva dell’Udinese che, secondo quanto rivelato da Sportitalia, si è aggiudicata il giovane e promettente Cristo Ramon Gonzalez Pérez. Attaccante classe 1997, lo spagnolo milita nel Real Madrid Castilla, dalla prossima stagione sarà la nuova scommessa del club friulano per il reparto avanzato. Il prospetto è uno dei punti di forza della nazionale spagnola di categoria.

Sampdoria
Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito a titolo temporaneo annuale dall’Atalanta B.C. i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Avogadri (nato a Bergamo il 21 agosto 2001). A riportarlo è il sito ufficiale dei blucerchiati.

Hellas
L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive del calciatore Boris Radunovic dalla società Atalanta BC. Il portiere serbo, classe 1996, raggiungerà in serata il ritiro di Primiero. Contestualmente il Club comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive del difensore classe 1998 Andrea Badan alla società Carrarese Calcio.

Sassuolo
La formazione neroverde ha comunicato di aver completato le seguenti operazioni di mercato:
Erlic Martin ('98, difensore) ceduto a titolo definitivo allo Spezia Calcio.
Marchizza Riccardo (98' difensore) ceduto a titolo di prestito allo Spezia Calcio.
Ricci Federico (94' attaccante) ceduto a titolo di prestito allo Spezia Calcio.
Frattesi Davide ('99, centrocampista) ceduto a titolo di prestito all'Empoli F.C.

RAYO VALLECANO: ECCO PIOVACCARI. PORTO: CASILLAS NEI QUADRI DIRIGENZIALI, MA NON SI RITIRA. GRANADA: PRESO ROBERTO SOLDADO. SIVIGLIA: PRESO OLIVER TORRES. MONACO: LECOMTE NUOVO PORTIERE. BARCELLONA: PRESO IL GIAPPONESE ABE PER LA SQUADRA B -

Federico Piovaccari continua la sua avventura in Spagna. Il Rayo Vallecano, retrocesso in Segunda Division, rende noto il suo acquisto. Contratto di un anno. Classe 1984, l'attaccante era svincolato dopo la sua esperienza al Cordoba, dove nell'ultima stagione ha realizzato 12 reti in campionato.

Iker Casillas continua il suo percorso di riabilitazione a seguito dell'infarto subito lo scorso 1° maggio. Il portiere non ha ancora deciso di appendere i guantoni al chiodo, intanto il club rende noto di averlo incorporato nello staff dirigenziale. Lo spagnolo sarà il tramite tra la società, i giocatori e l'allenatore. "Ho intenzione di fare qualcosa di diverso dal solito, che doveva essere sul campo. Proverò a stabilire una connessione tra la squadra e il club. L'allenatore mi ha parlato la scorsa stagione dopo quello che mi è accaduto e mi ha detto che voleva che rimanessi con loro, vicino ai giocatori, vicino ai più giovani, perché ci sarebbero stati molti cambiamenti. Cercherò di fare del mio meglio per aiutare i miei compagni di squadra".

Colpo in attacco del Granada, tornato in Liga. Il club rende noto l'acquisto di Roberto Soldado. L'attaccante, 34 anni, era svincolato dopo due stagioni non proprio esaltanti al Fenerbahçe. Firmato un contratto annuale.

Funso Ojo riparte dalla Scozia. Il centrocampista belga classe '91 nell'ultimo fine settimana ha lasciato lo Scunthorpe United, club di terza serie inglese, per sottoscrivere un contratto con l'Aberdeen un contratto valido fino a giugno 2022.

Oliver Torres è un nuovo giocatore del Siviglia. Lo rende noto il sito ufficiale del club andaluso. Il centrocampista lascia il Porto trasferendosi in Andalusia a titolo definitivo. Per il classe 1994 contratto quinquennale. Si tratta del nono acquisto in questa stagione.

Mason Mount ha rinnovato con il Chelsea fino al 2024. Il centrocampista classe 1999 è tornato in prestito dal Derby County: in carriera ha collezionato 129 presenze e 31 gol, con ben 35 apparizioni in Championship.

Jorge Saenz è un nuovo giocatore del Celta Vigo. Il difensore centrale 22enne arriva in prestito biennale dal Valencia con diritto di riscatto. Il calciatore spagnolo è cresciuto nelle giovanili del CD Tenerife, sua città natale, ed ha esordito in prima squadra nel 2015.

Benjamin Lecomte è il nuovo portiere del Monaco. Un gran colpo di mercato per la società monegasca che ha trovato un accordo con il giocatore su base quinquennale. L'estremo difensore 28enne si è messo in mostra nella scorsa stagione e in carriera ha collezionato ben 194 presenze in Ligue 1.

Colpo di mercato interessante per l'Alaves, dal Newcastle arriva Joselu. Il 29enne, che nella scorsa stagione ha vestito la maglia delle magpies, ha trovato un accordo per le prossime tre stagioni.

Hiroki Abe è un nuovo giocatore del Barcellona. Il talento giapponese classe 1999 è stato ufficializzato dai catalani, ma giocherà nella squadra B. Il calciatore ha collezionato ben 49 presenze con la maglia del Kashima Antlers.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Di Carlo “Il Vicenza è un gruppo nuovo, abbiamo costruito una squadra con calciatori come Padella e Marotta per dare una mano e una mentalità a chi era rimasto. Alla base si sono aggiunti giocatori di spessore affinché il Vicenza possa disputare un campionato da protagonista”. Così a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510