HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 18 aprile

19.04.2019 01:00 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 16839 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

MILAN, ANDRE' SILVA NON TORNERA', PER L'ATTACCO SI PENSA AD UN BIG: DEULOFEU, CARRASCO O SAINT-MAXIMIN. ROMA, TOTTI DOVREBBE ESSERE IL RESPONSABILE TECNICO, MENTRE LA JUVE RIPENSA A ZANIOLO E CHIESA PER RIFONDARE. DEFREL E GIAMPAOLO, IL FUTURO E' BLUCERCHIATO.

Secondo quanto riferito il Mail di Birmingham, l'attaccante di proprietà del Milan attualmente André Silva è stato proposto negli ultimi giorni al Wolverhampton, già alla ricerca di una punta in vista della prossima stagione. Il suo agente Jorge Mendes, molto vicino agli Wolves, potrebbe ovviamente agevolare il passaggio del portoghese in Premier League. Leonardo al lavoro anche per un colpo di prospettiva: l’attaccante dello Charleroi Victor Osimhen. Durante il mercato di gennaio una sorta di opzione in vista dell’estate, tra qualche mese si passerà dalle parole ai fatti. Osimhen molto probabilmente verrà ingaggiato dal Milan e poi sarà girato al Lille. Per quanto riguarda il rinforzo di peso in attacco, i nomi sono quelli di Deulofeu del Watford, Carrasco del Dalian Yifang e Saint-Maximin del Nizza. Però, in vista della prossima stagione, il nome cerchiato in rosso è quello di Everton, più l'interesamento forte per Florian Thauvin.

Francesco Totti sarà il Responsabile Tecnico della Roma. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport l'ex numero 10 giallorosso avrà dunque una posizione ufficiale, volutamente vaga per non calpestare altri ruoli già definiti. Totti avrà il compito di raccordo tra società, staff tecnico e squadra, offrendo la sua competenza tecnica e sfruttando la sua esperienza.

Al netto del rosso di bilancio figlio proprio dell'investimento fatto per assicurarsi CR7 l'idea è inserire (almeno) un giocatore importante per reparto. In questo senso, sul fronte italiano i vertici bianconeri non hanno perso tempo per Nicolò Zaniolo, guarda caso uno dei nomi del famoso bigliettino di Paratici... A fari spenti un sondaggio con la Roma è stato già fatto, a Torino non vogliono incidenti diplomatici ma la partita è aperta. Se dalle parti di Trigoria dovessero aprire a una cessione, è chiaro che alla Juve rimescolerebbero in fretta le carte. La Juventus pensa già al mercato e dopo aver mandato giù il boccone amaro dell'eliminazione dalla Champions League la dirigenza è al lavoro per stabilire le strategie in vista della prossima estate. Il nome in entrata è certamente quello di Federico Chiesa e per abbassare le pretese della Fiorentina la Vecchia Signora sta cercando di capire quali potrebbero essere le contropartite tecniche da proporre ai viola. In questo modo i bianconeri investirebbero meno denaro libero e potrebbero andare alla ricerca di un altro pezzo pregiato, magari a centrocampo. Dopo aver ingaggiato Ramsey e bloccato Romero (resta un altro anno al Genoa), ieri Paratici ha avuto l’ennesimo riscontro da Raiola: De Ligt è lusingato dal Barcellona, quindi nulla da fare. I due si vedranno in ogni caso la prossima settimana, sia per decidere il futuro del brasiliano Wesley (dove verrà parcheggiato?), ma soprattutto per entrare nel vivo del rinnovo di contratto di Moise Kean.

Idea turca per l'attacco della Fiorentina. Il club viola sarebbe infatti sulle tracce di Cenk Tosun, attaccante classe '91 dell'Everton, due gol in 23 presenze in questa edizione della Premier League. Il club di Liverpool, riferiscono i media turchi che riportano la notizia, valuta il suo giocatore attorno ai 30 milioni di euro.

Gregoire Defrel, attaccante della Sampdoria, ha parlato a La Gazzetta dello Sport soffermandosi anche sul futuro: "Ho sempre detto che sto benissimo a Genova, come gruppo e anche fuori dal campo. Adesso è difficile parlare di questo argomento, vedremo cosa accadrà a fine stagione, quali obiettivi avremo raggiunto e cosa faremo l’anno prossimo". Su Giampaolo invece, il presidente del club blucerchiato, Massimo Ferrero, si è così espresso: "Ha detto che resta. Defrel è venuto a Genova per far vedere le sue qualità, visto che ne ha tante. Non era apprezzato a Roma ed è voluto venire alla Sampdoria. Vuole restare? Allora siamo in due a volerlo".

CASO DIEGO COSTA: ROTTURA TOTALE CON L'ATLETICO MADRID. LIVERPOOL SU HAZARD JUNIOR, IL CHELSEA POTREBBE PERDERE GIROUD. BARCELLONA, FOLLIE PER RASHFORD, MENTRE IL REAL MADRID E' AD UN PASSO DA JOVIC, APPENA RISCATTATO DALL'EINTRACHT. BORUSSIA DORTMUND SU SCHULTZ.

Nei giorni scorsi il nome di Thorgan Hazard, esterno del Borussia Moenchengladbach, è stato accostato anche alla Roma. Sul fratello di Eden da tempo c'è anche il Liverpool, ma nella giornata di oggi Kicker parla anche di un affondo tentato dal Borussia Dortmund. E l'idea del giocatore, in scadenza nel 2020 col 'Gladbach, sarebbe proprio quella di restare in Bundesliga. Secondo quanto riportato dal Daily Mirror, l'attaccante del Chelsea Olivier Giroud non avrebbe intenzione di accettare la proposta annuale di rinnovo di contratto presentata dai Blues in vista della prossima stagione. Il campione del mondo, vorrebbe ricevere una proposta più lunga, con il club che non ha intenzione di modificare la propria politica sugli over 30 spingendolo dunque verso una possibile cessione. Non solo il Liverpool sulle tracce di Richarlison, stella brasiliana dell'Everton. Secondo i media spagnoli, infatti, anche il Barcellona starebbe pensando al fantasista classe '97, 12 gol in 32 presenze di Premier con la maglia della seconda squadra della città sul Mersey. L'affare potrebbe andare in porto per una cifra attorno ai 50 milioni di euro, visti i buoni rapporti tra i due club.

Il Barcellona sta maturando sempre più l'idea di tentare il tutto per tutto per arrivare a Marcus Rashford. Per convincere lo United a cedere il proprio attaccante, si legge sul Mundo Deportivo, i blaugrana starebbero pensando di inserire come parziale contropartita il cartellino di Philippe Coutinho o quello di Malcom. Sono giorni caldissimi per il futuro di Luka Jovic, attaccante dell'Eintracht che è stato riscattato ieri dal Benfica. Secondo diversi media spagnoli, fra cui il Mundo Deportivo, il futuro del centravanti serbo sarà quasi sicuramente al Real Madrid. Nei mesi scorsi sembrava il Barcellona il club più vicino al classe '97, ma recentemente i Blancos hanno fatto importanti passi avanti con l'entourage e nelle prossime settimane potrebbe arrivare la fumata bianca anche col club tedesco. Diego Costa torna a far parlare di se. Secondo quanto riportato da As il centravanti dei Colchoneros, nella giornata di oggi, si è rifiutato di prendere parte all'allenamento mattutino dopo aver saputo che il club ha aperto un'indagine interna nei suoi confronti dopo la squalifica per 8 partite inflittagli dalla Liga. Il club sta valutando una sanzione economica visto il danno arrecato, ma come detto lo stesso Diego Costa non sembra aver preso bene l'iniziativa del club. E proprio per questo ha deciso di disertare la seduta.

Secondo quando riferito da Sport Bild, resta in bilico il futuro di James Rodriguez con il Bayern Monaco che non ha ancora deciso se investire i 36 milioni di euro che servirebbero per riscattarne il cartellino dal Real Madrid. Il suo agente, Jorge Mendes, non vuole aspettare oltre per sapere i piani dei bavaresi e vorrebbe sciogliere ogni riserva intorno al futuro del colombiano entro la fine della stagione in corso. Il Borussia Dortmund, preso atto dei tentennamenti di Filipe Luis (terzino dell'Atletico che sta aspettando il Barcellona), secondo SportBild sta chiudendo per l'esterno dell'Hoffenheim Nico Schulz. Il classe '93 costerà ai gialloneri una cifra vicina ai 30 milioni di euro. Sono giorni caldissimi per il futuro di Luka Jovic, attaccante dell'Eintracht che è stato riscattato ieri dal Benfica. Secondo diversi media spagnoli, fra cui il Mundo Deportivo, il futuro del centravanti serbo sarà quasi sicuramente al Real Madrid. Nei mesi scorsi sembrava il Barcellona il club più vicino al classe '97, ma recentemente i Blancos hanno fatto importanti passi avanti con l'entourage e nelle prossime settimane potrebbe arrivare la fumata bianca anche col club tedesco.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Lazaar “Nella vita bisogna fare delle scelte, quelle giuste”. Idee chiare, tanta voglia di far bene e tornare alla ribalta. Achraf Lazaar sa quello che vuole e ha scelto Cosenza per rimettersi in discussione. L’esterno marocchino si racconta a TuttoMercatoWeb. Lazaar, dal campionato inglese...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510