HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Pallone d'Oro, Alisson è 7°: il brasiliano si accontenta del Premio Yashin

02.12.2019 21:12 di Tommaso Maschio   articolo letto 5394 volte
Pallone d'Oro, Alisson è 7°: il brasiliano si accontenta del Premio Yashin

Probabilmente il miglior portiere al mondo in questo momento (con tanto di Premio Yashin conferitogli nella serata di oggi a Parigi), reduce da una stagione d’oro che lo ha visto trionfare in due continenti – la Champions League alzata con il Liverpool, e la Copa America con il Brasile – sempre da protagonista. Alisson Becker è l’ultimo dei prodotti di una scuola nuova come quella brasiliana che negli ultimi anni ha regalato al calcio anche portieri di ottimo livello come Julio Cesar o Dida. Forte fisicamente, ma anche agile e reattivo e bravo coi piedi come si addice ai portieri moderni. Esploso nell’Internacional, trova la consacrazione con la maglia della Roma nella stagione 2017-18 che gli vale la chiamata del Liverpool per una cifra record di 62,5 milioni di euro (più 10 di bonus) battuta solo dall’arrivo di Kepa al Chelsea per 80 milioni. Dopo aver fatto incetta di titoli con Liverpool e Brasile per lui si attendeva una consacrazione anche al Pallone d’Oro, ma quel premio sembra ormai stregato per gli estremi difensori da quando lo vince Lev Yashin nell’ormai remoto 1963.

Nome: Alisson Becker
Anno di nascita: 1992
Nazionalità: Brasile
Carriera: Internacional, Roma, Liverpool


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Ancelotti esonerato: il comunicato alle 23:38. Ora Gattuso 00.53 - Con Gattuso cambia lo staff Carlo Ancelotti è stato esonerato dal Napoli e non solo nella figura del primo allenatore, cambierà qualcosa anche nel resto dello staff tecnico, ma non tutto. Gattuso porterà con sé sette nuovi collaboratori, ma ce ne sarà uno che resterà: Alessandro...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510