HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Senza rivali

11.06.2019 23:06 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 14497 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Quando il gioco si fa duro, i duri incominciano a giocare. Non è un caso che Lorenzo Insigne e Marco Verratti, i due emblemi della mancata Italia di Giampiero Ventura, stiano trascinando con le loro giocate la Nazionale. Gol straordinario quello del napoletano, tutt'altro che banale per il centrocampista del Paris Saint Germain, bravo a vedere la buca d'angolo e spedirla laddove Sehic non poteva di certo arrivare. Così, due lampi in una serata brutta, con l'undici di Mancini in balia delle onde, incapace di creare grattacapi alla Bosnia se non per un paio di diagonali di Quagliarella. Un po' troppo poco nel primo tempo, considerando che Bonucci aveva dovuto salvare su Visca, poi Dzeko aveva firmato il vantaggio.

Però i campioni sono così, quell che tirano fuori la giocata dal cilindro, nel momento peggiore. Perché dopo l'1-1 di Insigne bisogna ringraziare un grande Sirigu, autore di almeno tre parate decisive e un'uscita su Dzeko. La realtà è che in questo gruppo, di rivali, non ce ne sono. Difficile pensare che l'Armenia - comunque vincente in Grecia - possa rappresentare un ostacolo verso la qualificazione. Sicuramente la Bosnia è la migliore fin qui vista, ma è distante già otto punti (e ne ha cinque da recuperare alla Finlandia). Aggiungendo la vittoria, scontata, con il Liechtenstein, l'Italia è già a quota 15 e vede l'Europeo. Senza grossi rivali, anche se le prossime due sono in trasferta, tra Erevan e Tampere.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Joao Santos “Sarri a Napoli e al Chelsea ha fatto vedere che è un allenatore di primo livello. In una squadra come la Juve che è organizzata da anni può soltanto migliorare e continuare a vincere”. Così a TuttoMercatoWeb Joao Santos, agente del centrocampista del Chelsea fedelissimo di Sarri,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510