Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Via alle Final Eight, Europa League: Basilea solido. Cabral e Alderete i gioielli

Via alle Final Eight, Europa League: Basilea solido. Cabral e Alderete i gioielliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alberto Fornasari
lunedì 10 agosto 2020 16:45Serie A
di Andrea Losapio

Oggi inizia la final eight di Europa League in Germania. Chi vincerà fra Inter, Bayer Leverkusen, Wolverhampton, Manchester United, Siviglia, Shakhtar Donetsk, Basilea e Copenaghen?

TRA LE OTTO - Eliminato dalla Champions League ai preliminari, il Basilea arrivava in Europa League con la solita nomea di squadra quadrata ma che, al primo avversario complicato da affrontare, sarebbe caduta valorosamente in battaglia. Invece arriva alla final eight tedesca con qualche certezza in più, dovuta anche a delle prestazioni discrete, con una sola sconfitta fino a qui e una formazione in grado di stupire, sebbene sia decisamente la meno forte delle otto rimaste in gara

IL CAMMINO - Un roboante 5-0 contro il Krasnodar è il modo migliore per iniziare un girone di Europa League, soprattutto perché la contendente è probabilmente la più attrezzata. Pochi problemi anche con il Trabzonspor e doppia vittoria con il Getafe, l’altra che si qualifica ai sedicesimi di Europa League con un percorso netto nelle altre sfide. Vittorie anche contro l’APOEL e, tra pre e post pandemia, contro l’Eintracht Francoforte, probabilmente l’avversario più complicato fin qui.

CHIARO SCURO - La stagione non è stata perfetta, anzi. Il terzo posto in campionato racconta di una squadra che ha preso, nelle ultime cinque gare, ben dieci punti dagli Young Boys arrivati primi in classifica. Sicuramente l’organizzazione è la parte migliore del Basilea, ma non è un’annata memorabile. Non c’è nessuna grande stella, se non qualche vecchia gloria tra cui Stocker, Frei e Widmer, tutti rientrati alla base dopo un’esperienza lontana dalla Svizzera non proprio straordinaria.

GLI UOMINI MERCATO - Il brasiliano Cabral è stato appena acquistato a titolo definitivo dal Palmeiras anche grazie alle ultime prestazioni - che ne hanno decretato il riscatto obbligatorio - mentre il nome da considerare è quello di Omar Alderete, difensore paraguaiano, autore di un’ottima stagione dopo essere approdato solamente un anno fa dall’Huracan. Benissimo anche in Europa League, con nove presenze, ma anche ai preliminari di Champions, con un gol.

PROBABILE FORMAZIONE - (4-2-3-1): Nikolic; Widmer, Comert, Alderete, Petretta; Xhaka, Frei; Stocker, Campo, Pululu; Cabral.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000