HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

Il ballo continua

Dal corrispondente a Genova
17.04.2018 07:45 di Andrea Piras   articolo letto 3520 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

“Ogni partita è importante per continuare a ballare”. Lo sa bene Marco Giampaolo che, dopo la prestazione generosa contro la Juventus, vede il Bologna come suo unico obiettivo. Pensare al presente è il mantra della Sampdoria in vista di un finale di campionato dove tutto è ancora possibile. Il cammino blucerchiato passa assolutamente per la partita di domani, fondamentale per rimanere agganciati al treno delle squadre in lotta. I punti di distacco non sono molti, tre dalla Fiorentina e due dall'Atalanta, e va anche tenuto conto che Quagliarella e compagni hanno dalla loro gli scontri diretti sia con i viola che con i nerazzurri di Gasperini. Vantaggio che i liguri godono nei confronti anche del Torino - 2-2 all'andata in Piemonte e 1-1 al “Ferraris” - due lunghezze indietro, e del Milan - 2-0 a Marassi e sconfitta 1-0 a San Siro - che però è avanti di cinque punti.

CALENDARIO INSIDIOSO - La sfida col Bologna sarà indicativa per il prosieguo del campionato con la Samp che sarà impegnata domenica prossima all'Olimpico contro la Lazio per poi ospitare un Cagliari voglioso di punti salvezza. Situazione pericolante anche per il Sassuolo che i blucerchiati affronteranno al Mapei Stadium prima di ospitare il Napoli di Maurizio Sarri. La chiusura del campionato sarà altrettanto ostica visto che si andrà a giocare in casa della SPAL di Leonardo Semplici al “Mazza”.

POSSIBILE RIENTRO DI STRINIC - Occhi però al match del “Ferraris” che la Sampdoria affronterà, come sempre, con la migliore formazione possibile. Fra le novità dovrebbe esserci quella di Strinic sulla corsia di sinistra. Il croato era già in ballottaggio con Regini per la gara contro la Juventus e, come ha detto lo stesso Giampaolo in conferenza sabato scorso, chi non sarebbe sceso in campo a Torino avrebbe trovato minuti nel turno infrasettimanale. Per il resto Linetty potrebbe rientrare in mediana al fianco di Torreira e Praet con Sala che dovrebbe essere confermato a destra qualora Bereszynski non dovesse recuperare. In attacco spinge prepotentemente Kownacki, entrato bene domenica, con Caprari che tornerebbe nel ruolo di trequartista.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sudamerica

Primo piano

Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle venti di A ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, Freuler, De Roon, RECA; Ilicic; ZAPATA, Gomez. All: Gasperini (confermato). BOLOGNA (3-5-2): SKORUPSKI; Mbaye, Gonzalez, Helander; MATTIELLO, Poli, Pulgar, Dzemaili, DIJKS; FALCINELLI, SANTANDER. All: INZAGHI (nuovo). CAGLIARI...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy